The news is by your side.

Regione: in arrivo gli elenchi degli assistenti familiari

21

In Presidenza si è tenuta la riunione della Cabina di Regia del progetto ROSA, per la presentazione delle linee guida per l’istituzione e la gestione degli elenchi di assistenti familiari (cd. Badanti). Hanno partecipato i rappresentanti delle Province, i sindacati, gli assessori Elena Gentile (Solidarietà) e Michele Losappio (Lavoro). Secondo il progetto, "L’assistente familiare è in grado di assistere nelle attività della vita quotidiana una persona anziana fragile, una persona disabile fisica, una persona temporaneamente o permanentemente priva di autonomia. L’assistente familiare svolge le sue prestazioni presso il domicilio del soggetto accudito in regime di convivenza o a ore. Il suo ruolo consiste nel facilitare e/o sostituirsi nelle attività di pulizia e igiene della casa, pulizia e igiene della persona, preparazione e somministrazione dei pasti, sorveglianza e compagnia". Il progetto vuole certificare le competenze dei/delle badanti, con l’istituzione di appositi corsi di formazione e il successivo inserimento negli elenchi dei centri territoriali per l’impiego (gli ex uffici di collocamento). La certificazione accrediterà dunque i lavoratori che tramite gli elenchi pubblici potranno essere parte integrante del sistema della domanda-offerta di lavoro. "Entro settembre – ha spiegato l’assessore Gentile – partirà la formazione dei formatori per i corsi e poi partirà l’inserimento dei lavoratori nei database dei centri territoriali per l’impiego"


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright