The news is by your side.

A Vieste, domani sera, Finale di “Miss Cinema Puglia”

15

Giuria d’eccezione con Fioretta Mari, Manuela Metri e Gianfranco Terrin. La vincitrice del titolo stacca un biglietto per le Prefinali nazionali di Salsomaggiore.

 

Sfida delle Miss con la "Prof" Fioretta Mari in commissione. Prova di recitazione per le finaliste pugliesi che domani 4 agosto, in Piazza Marina Piccola a Vieste, a partire dalle 21, si contenderanno il titolo di "Miss Cinema Puglia", valido per l’accesso alle Prefinali Nazionali di Salsomaggiore. Le aspiranti attrici che hanno guadagnato il podio nelle selezioni provinciali tentano l’assalto ad una delle fasce più ambite del Concorso , esaminate da una giuria d’eccezione. Le concorrenti saranno sottoposte al rigoroso giudizio dell’insegnante di dizione e recitazione della scuola di "Amici di Maria De Filippi", che crede nel talento dei giovani. In giuria anche l’attrice e regista di fama internazionale Manuela Metri, della scuola di Gigi Proietti, che ha calcato il palcoscenico con Fioretta Mari e con lei ha scritto un libro a quattro mani; e ancora, l’attore Gianfranco Terrin, di origini napoletane, ingaggiato a Los Angeles da Disney Channel e già approdato ad Hollywood. L’occhio clinico dei giurati, selezionati dalla Miren International di Enzo e Patrizia Mirigliani e già passati per le giurie di Miss Italia, avrà l’arduo compito di valutare il talento delle candidate. In occasione della Settantesima edizione del Concorso di Miss Italia, la vincitrice del titolo nazionale sarà ammessa, senza selezioni, al Corso triennale per attori della Scuola nazionale di Cinema del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Un’opportunità straordinaria per tutte le ragazze che alla voce "ambizioni" hanno espresso il desiderio di diventare attrici. La serata, patrocinata dal Comune di Vieste e dalla Provincia di Foggia, sarà condotta dalla bellissima Angelica Gianfrate, due volte Miss a Salsomaggiore ed ormai ferrata presentatrice del tour estivo in Puglia, organizzato dall’infaticabile agente regionale Mimmo Rollo, talent scout foggiano che con la sua Agenzia foggiana di spettacoli e grandi eventi Parole & Musica ha ideato lo show abbinato alle selezioni che continua ad incassare successi. Nel cast i cabarettisti Piero & Christian, i siciliani del varietà "Tintoria" di Rai Tre, che conquistano il pubblico con una comicità effervescente ed una improbabile Miss fuori concorso, la biondissima Elisa che fa il pieno di risate. La coreografa Cintia Moreira farà ballare la piazza al ritmo della samba: la principessa del Carnival trascinerà sul palco l’allegria del Brasile ed il suo corpo di ballo sudamericano rievocherà le antiche tradizioni delle civiltà guerriere d’Oltreoceano. E sogna di fare l’attrice anche la ventenne di Cerignola Annapia Digiglio, che sabato scorso a Troia è stata eletta "Miss Sorriso Agos". Alta 176 centimetri, occhi verdi e capelli biondi, studentessa, Annapia, in gara con il numero 18, conquista un posto tra le finaliste regionali del Concorso. Secondo posto ex aequo, con la fascia di "Miss Rocchetta", per Teresa Visaggio (numero 7), 23enne di San Ferdinando di Puglia, e Debora Rutigliano (numero 8), 18 anni di Foggia. La terza classificata è Rosa Iacovone (numero 16), 18enne di Cerignola. Ed è cerignolana anche la quarta classificata, "Miss Peugeot", la 17enne Veronica Pinnelli (numero 20). Quinto posto, con il titolo di "Miss Wella", per Donatella Boffoli (numero 5), 19enne di Bari. C’è ancora tempo per iscriversi al Concorso: tutte le ragazze di età compresa tra i 17 anni (a condizione che i 18 anni siano compiuti entro il 31 marzo 2010) ed i 26 anni possono compilare il modulo on line all’indirizzo www.missitalia.rai.it.
 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright