The news is by your side.

Campionati Italiani Assoluti/ Staffetta veloce 4×100 “BRONZO” A ILENIA DRAISCI

17

Si e’ conclusa all’ARENA civica di Milano la novantanovesima edizione dei Campionati Italiani Assoluti di Atletica leggera,nello sprint veloce a rappresentare la Fondiaria Sai Atletica l’allieva della professoressa Maura Cosso ILENIA DRAISCI "Campionessa Italiana in carica indoor e outdoor under 23". Draisci è originaria di Rignano Garganico.

 

La sprinter Romana dell’Agro Pontino si qualifica di diritto per la finale tagliando il traguardo della seconda batteria dei mt100 piani in 11’83 dietro l’aviera Maria Aurora Salvagno 11’74 (con vento contro -0.20). In finale il pubblico dell’arena saluta con un forte applauso il rientro in pista della primatista italiana Manuela Levorato dell’Aeronautica Militare. A Ilenia sui blocchi della finalissima viene assegnata la 7° corsia tra Manuela Levorato (8° corsia) e Anita Pistone dell’Esercito Italiano (6° corsia) che si aggiudica il 3° titolo assoluto in carriera in 11’57; l’argento a Doris Tomasini dell’U.S.Trentingrana 11’62; terza Maria Aurora Salvagno 11’63; al quarto posto la Levorato in 11’64 e 7’ posizione per la Draisci in 11’93 che ha commentato: gareggiare a fianco a Manuela Levorato, mio idolo da sempre, non è stato semplice. Per me l’obbiettivo di questi campionati italiani era l’accesso in finale; ho compiuto da poco 20 anni ed è la mia seconda finale assoluta dopo Cagliari 2008. Per quanto riguarda il crono rimane un pizzico d’amaro ma confido nelle finali dei Campionati di Società assoluti e poi U23 dove si assegneranno i rispettivi titoli tricolori.

Assieme alle tue compagne di squadre hai conquistato il bronzo nella 4×100, te lo aspettavi?

Assolutamente no, ma il nostro quartetto composto dalla new-entry Elisa Romeo, la veterana Tiziana Grasso, Giulia Pennella ed io ci ha creduto ed abbiamo così conquistato il terzo gradino del podio.

L’argento all’Esercito Italiano 45’70 (Gervasi, De Cesaris, Paoletta, Pistone) e il meritato oro al G.S.Forestale 45’33 (Arcioni F., Grillo, Arcioni G., Giovannetti).


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright