The news is by your side.

Pomodoro: conclusa campagna sindacato Flai-Cgil in Capitanata

18

Si e’ conclusa la campagna nazionale promossa dalla Cgil in Capitanata in occasione della raccolta del pomodoro. 40 delegati del sindacato, provenienti da tutte le regioni italiane, hanno percorso otto mila chilometri, incontrato 5 mila lavoratori, visitato 150 aziende.
Si sono imbattuti in realta’ raccapriccianti, come quella di Rignano scalo, dove una comunita’ di un centinaio di persone vive accampata, in attesa di ingaggio, senz’acqua ed in condizioni precarie.
E’ emerso che ogni bracciante percepisce dai 4 ai 5 euro per ogni cassone.
Ogni giorno, riesce a riempirne dai 10 ai 12, ma il 40% della paga giornaliera finisce al caporale.
Alla fine, chi rimane anche 14 ore con la schiena piegata porta a casa un salario giornaliero di 28 euro.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright