The news is by your side.

La tua casa è sicura?

17

La tua casa deve essere un posto in cui vivere sicuri, evita che si trasformi in un luogo di pericolo.

 

Nel realizzarla e nell’abitarla fai in modo che vengano seguite tutte le
indicazioni per vivere in sicurezza.

Gli infortuni domestici rappresentano infatti uno dei maggiori problemi
di salute.

Nella tua casa verifica sempre che tutto sia stato effettuato in modo
adeguato.

Ti segnalo alcuni degli aspetti che devi prendere in considerazione per
rendere più sicura la

tua casa.

*Che cosa puoi fare quando fai progettare e realizzare la tua casa:*

– Evita di creare dislivelli eccessivi tra i vari locali;

– Negli alloggi su più piani, organizzati in modo tale da poter
trasformare, in caso di necessità, il piano terra in un minialloggio;

– Disponi sempre illuminazione sufficiente in tutti i locali e in
particolare nei corridoi e sulle scale;

– Verifica sempre che i gradini abbiano la pedata non inferiore a 30
centimetri e l’alzata non superiore a 16,5 centimetri;

– Rendi la pedata antisdrucciolo utilizzando piastrelle con liste in
rilievo in prossimità dello spigolo;

– Cura che la larghezza delle scale comuni non sia inferiore a 120
centimetri e a 1 metro nelle scale interne;

– Il parapetto deve essere alto almeno 1 metro e di forma tale da non
essere arrampicabile; i corrimano devono trovarsi su entrambi i lati
delle scale;

– Verifica che tutte le porte di accesso alle scale siano arretrate di
almeno 50-60 centimetri rispetto alla fine del ripiano;

– Fai mettere interruttori per l’accensione della luce vicino al letto

*Che cosa puoi fare quando abiti la tua casa:*

– Elimina tutti gli spigoli vivi di pareti e termosifoni;

– Non lucidare i pavimenti di scale, cucine e stanze da bagno;

– Mantieni sempre i ripiani sgombri da oggetti o cose che potrebbero
intralciare il passo;

– Fai in modo che le scale siano sempre sufficientemente illuminate;

– Colloca maniglioni nelle stanze da bagno;

– Non chiudere con giornali, cartone o materiale plastico i fori di
ventilazione presenti nei locali dove si trovano impianti o apparecchi a
gas;

– Verifica che gli impianti siano eseguiti a norma di legge e affidati
sempre a tecnici abilitati;

– Fai controllare periodicamente canne fumarie e caldaie;

– Non installare apparecchi a gas in camera da letto o in locali dove ci
sono caminetti;

– Verifica sempre il tubo di gomma che collega la cucina al rubinetto
del gas e fallo sostituire quando raggiunge l’anno limite di impiego (5
anni);

– Fai installare piani cottura con dispositivi di sicurezza per evitare
fuoriuscite di gas quando si spegne la fiamma;

– Non lasciare cavi elettrici di lampade o computer sul pavimento;

– Non staccare la spina tirando il filo;

– Non avvolgere il filo degli elettrodomestici;

– Durante i temporali stacca la presa dell’antenna della TV;

– Non improvvisare un impianto di terra collegando il conduttore di un
elettrodomestico

al tubo dell’acqua;

/franco di cosmo/


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright