The news is by your side.

S. Menaio/ Crisi idrica: il sindaco Damiani “siamo stati presi in giro”

15

“Le rassicurazioni dateci sono puntualmente smentite”.

 

«Malgrado gli sforzi di alcuni funzionari dell’Acquedotto Pugliese, quello che ci è viene detto viene puntualmente sconfessato. Ormai non se ne può più e noi stiamo facendo anche una pessima figura con i nostri turisti». C’è quasi rassegnazione nelle parole di Luigi Damiani, il sindaco di Vico del Gargano, nella cui competenza ricade anche la frazione di San Menaio, la località turistica che si trova sul litorale adriatico e che, da alcuni giorni, è alle prese con l’emergenza idrica a causa del mancato approviggionamento da parte dell’Acquedotto pugliese. «Dopo tante promesse — ha proseguito il primo cittadino — anche oggi siamo in piena emergenza e continuo ad avere segnalazioni da diverse zone di San Menaio: disagi e problemi registrati anche a Ferragosto. In questi giorni ho scritto sei lettere alla Prefettura di Foggia e all’ente idrico pugliese minacciando anche azioni legali ma, nonostante questo, anche ieri alcune famiglie di turisti sono rimasti per gran parte della giornata senza acqua». «E’ una indecenza — ha concluso Damiani — che l’acquedotto decida di risolvere i suoi problemi creando disagi ai turisti».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright