The news is by your side.

Foggia vuol partire con il piede giusto 20/08/2009

20

La difficile trasferta di Verona è un test adeguato. Sarà molto importante la partenza. Il Foggia lavora sull´approccio della sfida di Verona, partita difficile ma che presenta le caratteristiche giuste per scaldare la piazza e inaugurare nel migliore dei modi una stagione carica di incognite. A tre giorni dalla prima trasferta dell´anno i tifosi dei club organizzati annunciano che saranno in tanti domenica allo stadio Bentegodi. Già ieri mattina sono stati messi in vendita i primi biglietti, l´attesa è già alta per una partita rivelatric e.

Che Foggia vedremo a Verona? Mentre il gruppo si allena agli ordini di Porta e Pecchia, qualche notizia di mercato qua e là non sembra turbare i piani dello spogliatoio. Le voci riguardano Germinale, il pezzo da novanta dell´attacco rossonero, richiesto da più di una formazione in serie B. Potrebbe andare al Padova in uno scambio a parziale contropartita tecnica che include anche il difensore centrale Giovannini che interessa al Foggia per puntellare la difesa. Ma prima del 31 agosto non si muoverà foglia, le due sfide di campionato (Verona e Giulianova allo Zaccheria) saranno anzi un test probante per lo stesso Germinale che ha già messo a segno due reti in coppa (entrambe alla Viterbese) e ora vuole confermarsi anche in campionato. Per il momento in maglia rossonera.

La stagione scalda i motori, ma intanto il Foggia continua i suoi esperimenti. Dopo aver tesserato al termine di un periodo di prova l´ex pistoiese Quadrini, i tecnici Porta e Pecchia tengono da qualche giorno sotto osservazione il ventitreenne Antonio Salomone, attaccante cresciuto nel Catanzaro, lo scorso anno al Faenza (club di Eccellenza) con il quale ha collezionato 23 presenze segnando 5 reti.

Prosegue tra pochi sussulti anche la campagna abbonamenti giunta a 600 tessere sottoscritte: siamo ancora lontani dai 1883 abbonati dello scorso campionato, ma il Foggia confida di poter saltare almeno l´asticella di quota mille. Poi molto dipenderà dal risultato della trasferta di Verona e dall´inizio di stagione: se sarà promettente, i tifosi foggiani non mancheranno di sottolinearlo.

La Gazzetta del Mezzogiorno – M.Lev.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright