The news is by your side.

Calcio/ Manfredonia- Cassino 0-2

13

Esordio negativo per il Manfredonia che nonostante un buon primo tempo deve arrendersi al Cassino.  Due distrazioni difensive consentono ai laziali di espugnare il Miramare. Primo tempo di marca biancoceleste con Arigò grande mattatore: l’attaccante del Manfredonia gioca, tira ma non segna per la bravura del portiere Indiveri che gli nega, insieme al palo, la gioia del gol. Nella ripresa Nossa sbaglia un disimpegno e consente a Gemmiti di segnare, nel finale è invece il portiere Groppioni a restare immobile sulla punizione di Giannone. Il Manfredonia crea tante occasioni ma non concretizza quasi mai: nè Giglio, nè Marchano sono riusciti ad inserirsi negli schemi di Giovanni Bucaro, al suo debutto assoluto tra i professionisti.

Saverio Serlenga


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright