The news is by your side.

Calcio/ AMICHEVOLE TRA IL GARGANO E L’ATLETICO VIESTE A PESCHICI….

16

Sabato 29 agosto con inizio alle ore 16:00 si disputerà sul nuovo campo di Peschici in manto sintetico la gara amichevole con la nascente squadra del Gargano Marconi Ischitella e l’Atletico Vieste, una partita che si preannuncia interessante per le tante curiosità, in primis il nuovo campo di Peschici sito nella piana prima di entrare in paese, poi questa nuova squadra del Gargano che parteciperà al campionato di Prima categoria e soprattutto l’Atletico Vieste che molti vorranno vedere all’opera. La squadra ha lavorato tantissimo ed ha avuto poche occasioni per provare gli schemi di gioco, sono queste le prime occasioni per fare le prime verifiche sul campo, inutile nascondere le ambizioni del patron Lorenzo Spina Diana che si apetta molto quest’anno, attesa quindi a dir poco frenetica!
L’amichevole della settimana scorsa disputata al “Riccardo Spina” con un team di Manfredonia è stata poco più che una sgambatura e non ha offerto grandi spunti di rilievo mentre altra cosa sarà questa amichevole che darà sicuramente delle indicazioni più attendibili sulle potenzialità dell’Atletico Vieste di quest’anno.
Tanta curiosità intorno a questo Atletico Vieste che ai nastri di partenza partirà come tra i favoriti per la vittoria finale, un compito non certo agevole perché bisognerà gestire tutto alla perfezione, tensione compresa.
L’unico vantaggio e che questa squadra gioca ormai a memoria ed i “senatori” sono quest’anno più motivati di prima, su tutti il bomber Maurizio Gentile ed il portiere Pasquale Bua che sicuramente sono due punti di forza dell’Atletico Vieste.
C’è odor di concorrenza e quasi per nessuno il posto è garantito, attesa per i volti nuovi, Pasquale Trotta e Leandro Zoila vantano esperienze in categorie superiori e certamente non vorranno fare panchina, capitan Nicola Ducange è in forma smagliante e prima delle sue nozze vorrà timbrare il cartellino, i gemelli sono sempre il fiore all’occhiello di questa squadra, Paolo è in forma smagliante e già c’è un’intesa straordinario sulle scorribande sulla fascia mentre Rocco deve superare gli ultimi fastidiosi problemi legati ad una vecchia pubalgia, Antonio Scarano ed Angelo Colella sono patrimonio indiscusso di questa squadra per la loro raffinata tecnica individuale, difficile tenere fuori Matteo Silvestri e Michele Melchionda i veri polmoni della squadra e che rispetto ai nuovi arrivati vantano una intesa maggiore nel gruppo.
La vera novità positiva di quest’anno saranno i juniores che potranno fare anche la differenza per il valore che vantano, Angelo Caiaffa ha disputato il campionato nazionale “allievi” col Manfredonia e vorrà dire la sua, Luca Coda risulta essere il giovane viestano di maggior talento e poi c’è Michele Scoppito proveniente da Monte Sant’Angelo di cui si dice un gran bene, ma all’interno del gruppo di questi juniores c’è uno gran sgomitare e tanta voglia di mettersi in evidenza.
Non resta che aspettare le prime risposte dal campo e poi giudicare..su Franco Cinque nessun commento….porta male!
                                                                     Michele Mascia


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright