The news is by your side.

Gloria Gaynor: «La mia preghiera per Jackson a San Giovanni Rotondo»

14

La regina del soul ha fatto tappa al santuario di San Pio dove ha tenuto un concerto. «Grazie a Frank Sinatra».

 

Una pellegrina d’eccezione è arrivata nei giorni scorsi a San Giovanni Rotondo sulla tomba di San Pio. E’ la storica regina del soul Gloria Gaynor, che al settimanale Chi ha confessato di essersi recata al santuario pugliese per pregare per il suo amico Michael Jackson. Una delle tappe del suo tour che tocca anche New York e Londra è stata proprio a San Giovanni Rotondo, dove la cantante di I will survive è stata chiamata da quattro imprenditori foggiani per cantare sul palco del Papa. «Ho conosciuto padre Pio grazie al mio amico fraterno Frank Sinatra, che mi parlò di lui» racconta la Gaynor, da sempre cattolica praticante. Basti pensare che è arrivata a San Giovanni Rotondo con largo anticipo per visitare il convento si Santa Maria delle Grazie e concentrarsi nella preghiera. 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright