The news is by your side.

Lega Pro, girone B – Prossimo turno.

13

Il Verona cerca i tre punti con la Cavese. Il Taranto di Braglia in casa contro il Rimini. Derby abruzzese tra Lanciano e Pescara. Il Foggia del duo Porta-Pecchia gioca a Andria nel posticipo serale.

Andria-Foggia: Zero punti per la neopromossa Andria che sta pagando lo scotto del salto di categoria. Urgono i primi punti per non dover remare controccorrente fin dall´inizio, anche se il Foggia, avversario di turno, non è certo squadra accomodante. Partita dall´esito davvero incerto, e che sarà il posticipo televisivo del lunedi´. Arbitro Gambini Pierluigi di Roma.

Giulianova-Cosenza: La formazione abruzzese di Bitetto ha iniziato benissimo la stagione, ed il pareggio di Foggia, nel turno precedente, ha fatto capire come i giallorossi siano una delle formazioni piu´ interessanti del torneo. Domenica se la vedranno con il Cosenza sul terreno amico del Fadini, e partiranno con i favori del pronostico. Arbitro Magno Omar di Catania.

Lanciano-Pescara: Derby abruzzese tra due squadre che arrivano a questo appuntamento con stati d´animo diversi. Il Lanciano ha subìto, domenica scorsa, una autentica lezione dal Verona, uscendo tra i fischi della tifoseria; il Pescara di Cuccureddu è una delle candidate alla B e si presenta alla sfida forte dei suoi quattro punti e di un attacco che ha pochi eguali in categoria. Arbitro Ostinelli Emilio di Como.

Pescina-Portogruaro: La neopromossa Pescina, dopo due pareggi, vorrebbe brindare a questa Prima Divisione con una vittoria. Il Portogruaro di Calori è reduce dalla bella vittoria di Caserta contro il Marcianise che suona come un campanello d´allarme per Birindelli e compagni. Ci giochiamo la tripla. Arbitro Penno Davide di Nichelino.

Potenza-Ravenna: La formazione di Eziolino Capuano è reduce da una bella vittoria, conquistata in rimonta, contro l´Andria. Adesso c´è da sfruttare il secondo turno consecutivo casalingo, anche se aumenta il coefficiente di difficoltà perchè il Ravenna è una delle candidate alla promozione. Partita che pende dalla parte dei romagnoli anche se il fattore campo potrebbe livellare i valori. Arbitro Di Paolo Alenadro di Nichelino.

Reggiana-Real Marcianise: Non è partita bene la Reggiana in questo avvio di torneo, anche se la squadra di Dominissimi si è ben comportata a Rimini conquistando un meritato pareggio. Ma se le ambizioni della formazione granata saranno quelle di disputare i play off, la partita che si giocherà al Giglio contro il Marcianise, è di quelle da vincere. La squadra campana sembra aver perso lo smalto della stagione precedente e naviga in ultima posizione a quota zero; non avere piu´ in squadra bomber Innocenti è, senza dubbio, un handicap. Arbitro Sguizzato Giuseppe di Verona.

Spal-Ternana: La Ternana sembra voler ripetere l´avvio di stagione spumeggiante della passata stagione… l´augurio dei tifosi è quello che non sia uguale il finale (con una salvezza raggiunta a fatica). Due partite, due vittorie e primato solitario; adesso c´è un esame importante da sostenere perchè la Spal, nonostante sia rimasta orfana di Arma, sembra formazione in grado di ben figurare in questo torneo. Arbitro Carbone Ciro di Napoli.

Taranto-Rimini: E´, senza dubbio, la partita piu´ interessante di questa terza giornata; da una parte un Taranto che si è notevolmente rinforzato in fase di mercato e puo´ contare sull´apporto di Re Giorgio Corona, un lusso per la categoria. Allo Iacovone sarà di scena il Rimini, formazione che non sembra aver ancora assimilato la retrocessione e stenta a prendere i ritmi della categoria pur contando su un grupo di grossa caratura tecnica. Sarà davvero una bella sfida e giocarsi la tripla è quasi scontato. Arbitro Gallo Michele di Barcellona Pozzo di Gotto.

Verona-Cavese: Saranno quindicimila (numeri da record assoluto) i tifosi veronesi che affolleranno il Bentegodi per sospingere il Verona di Remondina alla vittoria, perchè i mattoni per la B possano essere posati velocemente. La Cavese non sarà certo una vittima sacrificale e cercherà di rovinare la domenica ai veneti….ci riuscirà? Arbitro Giacomelli Piero di Trieste.

Rocco RUO – redazione sportiva ondaradio 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright