The news is by your side.

Manfredonia che beffa! Il Catanzaro pareggia al 95′

13

Un Manfredonia devastante, guidato da Arigò e Mignogna mette in difficoltà il più blasonato Catanzaro che acciuffa il pari solo al 95′.  Biancocelesti quasi sempre padroni del campo, anche in inferiorità numerica per l’espulsione ad inizio ripresa di Vitiello. In vantaggio al 5′ del primo tempo con Mignogna su punizione, i sipontini vengono raggiunti al 1′ del swecondo tempo da Longoni. Nuovo vantaggio biancoceleste al 19′ con Arigò, infine il pareggio beffa a pochi secondi dal termine ad opera di Caputo.

Saverio Serlenga


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright