The news is by your side.

Mattinata – Sicurezza galleria Monte Saraceno

15

Il sindaco: ”Questa amministrazione sin dal suo insediamento ha posto il problema della sicurezza”.

 

La galleria Monte Saraceno, percorsa giornalmente da numerosi cittadini e, durante il periodo estivo, dai villeggianti che frequentanto le località turistiche del Gargano, diviene sempre più spesso luogo in cui si verifiano incidenti mortali. Questa Amministrazione sin dal suo insediamento ha posto all’ANAS il problema relativo alla sicurezza della galleria Monte Saraceno.

A seguito di richieste del sindaco Angelo Iannotta, l’ANAS con nota del 25 Agosto 2009 ha confermato che per la galleria Monte Saraceno sono stati programmati specifici lavori di manutenzione straordinaria che prevedono sia il rifacimento degli impianti di ventilazione ed illuminazione esistenti, nonché l’implementazione della dotazione impiantistica (SOS, antincendio, ecc.) ed il rifacimento completo della segnaletica, incluso il lavaggio e la pitturazione delle pareti.

A riguardo l’ANAS ha informato che è in corso la fase di approvazione del progetto definitivo, con acquisizione di tutti i pareri da parte degli Enti preposti, a cui seguirà la redazione del progetto esecutivo e, successivamente, l’espletamento delle procedure di appalto dei lavori. La durata dei lavori è stata stimata in circa 8 mesi, ipotizzando l’avvio nel 2010, subito dopo il periodo estivo, in modo da ridurre i disagi alla Comunità, correlati alla chiusura al traffico della galleria, indispensabile per l’esecuzione dei lavori in questione.

La Conferenza dei Capigruppo Consiliari nella riunione del 7 Agosto 2009 ha stabilito di promuovere un tavolo a cui invitare l’ANAS per l’esame del progetto di manutenzione straordinaria suddetto e di tutte le misure che possono essere assunte con urgenza nell’immediato per aumentare le condizioni di sicurezza. Il Sindaco ha richiesto al Prefetto di Foggia di convocare con urgenza un incontro per analizzare i problemi sopra citati.
Comunicato del sindaco
Arch. Angelo Iannotta


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright