The news is by your side.

Comunità Montana del Gargano, è guerra tra Pinto e Galli

17

Il presidente della Comunità Montana del Gargano, Nicola Pinto, convoca il consiglio e presenta un dossier contro il segretario generale dell’ente, Ugo Galli. ‘La legge sulla trasparenza in questo ente non esiste. Mi ha negato tutto, persino la fotocopiatrice. Purtroppo solo alla Comunità montana del Gargano succede che il segretario nega al presidente il rispetto istituzionale. Solo qui non vengono consegnati gli atti che il presidente e gli assessori chiedono. A questo punto devo pensare che quelle carte nascondono situazioni poco chiare. E’ una situazione incresciosa, e proprio per questi motivi ho chiesto al Ministero della Funzione Pubblica di inviare un’ispezione negli uffici della Comunità Montana dove su 9 dipendenti, ben 5 sono dirigenti. Altro che risparmio sulla spesa pubblica. Se nei prossimi giorni il segretario non mi consegnerà gli atti – aggiunge Pinto – chiamerò in causa i miei legali’

Saverio Serlenga


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright