The news is by your side.

Esportazioni: buono trend in Capitanata

20

Ventotto milioni di euro il fatturato del 2008 riferito alle esportazioni di prodotti agricoli e venti quello del 2009.

 

Di internazionalizzazione si parla molto spesso. Un termine arcano ed oscuro che nasconde importanti prospettive. I dati economici, tuttavia, dimostrano che la capacità di esportazione delle imprese italiane e di Capitanata ha risentito della crisi, ma la risposta delle aziende è stata soddisfacente: 28 milioni di euro di fatturato nel 2008 e 20, fino ad oggi, per le esportazioni dei prodotti agricoli di Capitanata. Quattro milioni- invece – il fatturato per le esportazioni di farinacei (pane o pasta) nel 2008 e 5 milioni durante il corso del 2009. Decisamente positivo anche il trend relativo all’esportazione di vino: il guadagno, nel 2009, si aggira intorno ai 2 milioni di euro.Fuori dai confini locali, dunque,  hanno tentato la fortuna le azienda agricole con le missioni del Pit Tavoliere, riscontrando buoni risultati dopo gli incontri con i buyers amercani e russi negli scorsi anni. L’importanza di sconfinare dalla terra di produzione deve diventare, per molte aziende un imperativo categorico.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright