The news is by your side.

Manfredonia/ Sabato 19 alle 16, monsignore sarà ricevuto dal sindaco Campo. Domenica sarà a Vieste

16

Tutto pronto per il «solenne ingresso» di monsignor Michele Castoro nell’arcidiocesi di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo. Sabato 19 settembre, il nuovo arcivescovo sarà ricevuto dal primo cittadino di Manfredonia, Paolo Campo. Monsignor Castoro arriverà in automobile ricalcando le orme degli arcivescovi Valentino Vailati (1970) e Vincenzo D’Addario (1990), a differenza del suo predecessore Umberto D’Ambrosio (2002), che scelse invece un peschereccio, e  Andrea Cesarano (1931) in arrivo su un cavallo bianco.  Michele Castoro è il 125esimo tra i vescovi e arcivescovi di Siponto e Manfredonia, i secondo di questo inizio di terzo millennio, ora alla guida di un’arcidiocesi che abbraccia gran parte del promontorio del Gargano e le Isole Tremiti, suddivisa in cinque vicarie nelle quali operano 49 parrocchie rette da 72 sacerdoti secolari, 61 sacerdoti regolari e tre diaconi permanenti. Un territorio sul quale risiedono poco più di 156 mila abitanti. Il programma dei prossimi giorni: Monsignor Castoro arriverà sabato, alle 16, nella Basilica di S. Maria Maggiore, accolto dal Capitolo della Cattedrale, dal Capitolo della Concattedrale e dal sindaco di Manfredonia. Seguirà un breve momento di preghiera all’interno della Basilica. Il corteo, in macchina, giungerà presso piazza Marconi e di là proseguirà a piedi lungo corso Manfredi per raggiungere il sagrato della Chiesa del Carmine dove sarà accolto dai giovani della diocesi. Al termine, a piedi, il corteo, attraversando via S. Francesco e via Maddalena, giungerà a Piazza del Popolo per fermarsi nel Chiostro di Palazzo S. Domenico, sede del Municipio, ove riceverà il saluto da parte delle autorità civili e militari. Al termine la processione verso la Cattedrale. In Cattedrale (ore 17,30) alla presenza del clero e delle autorità, si svolgerà il rito di insediamento, con la lettura della Bolla Papale (sarà possibile seguire la cerimonia in piazza grazie a un maxi-schermo). La Concelebrazione eucaristica proseguirà in piazza Beato Giovanni XXIII. Domenica 20 settembre Mons. Castoro farà la sua prima visita a Vieste, mentre lunedì 21 sarà a San Giovanni Rotondo.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright