The news is by your side.

Poggio Imperiale: scarcerato il ‘Re del Marmo’

25

Il giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Lucera ha disposto la scarcerazione di Settimio Passalacqua, 67 anni, l’imprenditore di Apricena amministratore unico dell’azienda "Passalacqua Marmi" di Poggio Imperiale, arrestato nei giorni scorsi dai carabinieri. In particolare, il giudice di Lucera ha ritenuto che non ci sia alcuna certezza in ordine al verificarsi di un furto di energia elettrica in quanto i sigilli del contatore erano originali e non manomessi e la diminuzione dei consumi rispetto all’anno precedente è giustificata dalla notevole riduzione di attività lavorativa, dimostrata anche dall’ampio ricorso alla cassa integrazione sin dal gennaio 2009.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright