The news is by your side.

Stimmate, tra fede e scienza: studiosi a confronto a San Giovanni Rotondo

19

Uomini della chiesa e della medicina in convegno. Comincia con un autorevole esponente della scienza medica il Convegno di studi sulle stimmate di san Pio da Pietrelcina che avrà per tema “La stimmatizzazione somatica, fenomenologia e spiritualità”, organizzato dai Frati Minori Cappuccini, che si svolgerà nell’auditorium “Maria Pyle” della chiesa di San Pio da Pietrelcina.

La prima relazione su “La lesione somatica: epiclisi sui possibili quadri anatomopatologici” dal prof. Ezio Fulcheri, docente di Anatomia Patologica all’Università di Genova. Oggi si comincerà alle 9,30 con il tema “Stimmate e altre fenomenologie mistiche nell’esperienza di san Pio da Pietrelcina”, che sarà trattato da don Giancarlo Borrelli, docente di Teologia Spirituale presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose di San Severo.

Alle 11,00 prenderà la parola don Antonio Pitta, professore ordinario di Nuovo Testamento presso la Facoltà di Teologia della Pontificia Università Lateranense per delineare “L’esperienza di Paolo di Tarso e di Padre Pio da Pietrelcina” a partire dalla frase paolina: «Sono stato crocifisso con Cristo».

Alle 16,00 del 19 settembre terrà il suo intervento mons. Yannis Spiteris, arcivescovo di Corfù – Zante – Cefalonia e vicario apostolico di Thessalonica, incentrato su “Ferito dall’amore di Dio. Le stimmate interpretate nella spiritualità e teologia dell’Oriente cristiano”. Alle 17,30 sarà fr. Luigi Pellegrini, frate minore cappuccino e docente di Storia presso l’Università di Chieti, a tracciare le conclusioni.

Il Convegno terminerà, però, domani con due celebrazioni: la prima sarà la tradizionale Commemorazione delle stimmate di san Pio da Pietrelcina, presieduta da fr. Aldo Broccato, ministro provinciale dei Frati Minori Cappuccini della Provincia religiosa “Sant’Angelo e Padre Pio”, che inizierà alle ore 9,30 nella chiesetta antica “Santa Maria delle Grazie” e continuerà sul sagrato della chiesa “San Pio da Pietrelcina” .

Sullo stesso sagrato, alle ore 11,00, si svolgerà una solenne concelebrazione Eucaristica presieduta dal card. Leonardo Sandri, prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright