The news is by your side.

La Regione Puglia aderisce alla «Fondazione dei diritti genetici»

14

È un organismo di ricerca e comunicazione sulle biotecniche che promuove ricerca scientifica indipendente.

 

La seconda commissione del Consiglio Regionale, ha approvato all’unanimità l’adesione della Regione Puglia alla Fondazione dei diritti genetici. «Un organismo di ricerca e comunicazione sulle biotecniche – ha spiegato Ventricelli – che promuove ricerca scientifica indipendente e comunicazione sociale sul tema dell’innovazione biotecnologica riservando particolare attenzione alle sue implicazioni ambientali e sociali». Unanimità della commissione anche per il regolamento di attuazione del Piano faunistico venatorio regionale 2009/2014. Passa a maggioranza invece, il disegno di legge con il quale si estende anche all’Università di Foggia l’opportunità di usufruire di una proprietà regionale, senza alcun onere. In particolare viene concessa all’Ateneo foggiano la Palestra di via Galliani, «con un duplice risultato – ha detto il presidente Ventricelli – valorizzare la proprietà regionale e rendere il servizio qualitativamente superiore per i giovani universitari della città di Foggia». Questa iniziativa legislativa si inserisce nell’ambito di un programma elaborato dal governo regionale finalizzato allo sviluppo del sistema universitario pugliese


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright