The news is by your side.

Operazione antidroga: 14 arresti sul Gargano

15

Si chiama operazione "Remake", quella messa a segno alle prime luci dell’alba di oggi dai Carabinieri del Comando provinciale di Foggia e che ha portato all’arresto di 14 persone tra Apricena e San Nicandro Garganico, tutte ritenute responsabili di traffico di stupefacenti.  L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal Gip della Dda presso il Tribunale di Bari. Attraverso le indagini gli investigatori dell’Arma, sono riusciti ad accertare la presenza di un gruppo di soggetti dediti, in concorso tra di loro, ma anche individualmente, allo smercio (acquisto e vendita anche al minuto) di numerosissimi quantitativi di cocaina ed hashish. Stupefacente destinato, prevalentemente, al mercato illegale dell’Alto Gargano. Tra gli arrestati emerge, con ruolo di capo e promotore, un elemento di spicco del noto sodalizio criminale garganico del clan dei montanari, Gennaro Giovanditto, già condannato per associazione mafiosa. Già sequestrati in quattro distinti operazioni oltre 27 chili di hashish e 100 grammi di cocaina.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright