The news is by your side.

A San Nicandro Garganico comincia la tradizionale “Festa d’Ottobre 2009”

22

Si presenta con una veste completamente rinnovata la tradizionale "Festa d’ottobre" di quest’anno, organizzata dall’assessorato alle attività produttive e al turismo del Comune.  Infatti al tradizionale mercato dei giorni 1-2-3 ottobre che si tiene al "Convento", gli organizzatori hanno aggiunto una serie di manifestazioni collaterali di assoluto interesse che arricchiscono un evento da sempre considerato, nella memoria collettiva della città, fra i più significativi ed importanti; quasi a voler segnare la fine della stagione estiva e l’inizio di quella autunnale che portava con se, almeno nelle antiche usanze della civiltà contadina locale, notevoli mutamenti nella vita lavorativa delle genti garganiche. Non a caso molte manifestazioni sono legate alla vendita del bestiame che, di ritorno dalla trasmunanza, costituiva il principale bene di commercio. Il tentativo dell’Amministrazione Comune si sostanzia proprio nelle recupero e nella valorizzazione delle tradizioni più autentiche della nostra terra e nella loro trasmissione alle giovani generazioni. A questo proposito sono previste tutti i giorni, nella Villa Comunale, le esposizioni di animali di masserìa. Si parte il 1° di ottobre alle ore 15.30 con la sfilata di cavalli per le vie cittadine a cui seguirà, in Piazza IV Novembre alle ore 18.30, la degustazione di carne di capra "acqua e sale". La serata si chiuderà in Largo Gelso con la conferenza-dibattito "La Bionda Millenaria…si può produrre in casa?"; a seguire mescita di birra artigianale italiana e spettacolo musicale. Il 2 ottobre si riprende con gli assaggi di carne di capra "acqua e sale" in Piazza IV Novembre e si continua in Largo Gelso con una discussione, inizio alle ore 19.30, sulle tecniche di vinificazione dal titolo "Vino vino…eccolo qua"; di seguito degustazione di salsiccia e involtini di cavallo accompagnati da mosto fresco e vino. Si chiude con un intrattenimento musicale. Il 3 ottobre alle ore 19.30 in Largo Gelso "Birrenotico 2009. Vino quando puoi…birra quando vuoi" rassegna cittadina dedicata alla bevanda "bionda" e al vino, con assaggi di prodotti tipici e l’elezione di "Birrenotico 2009"; finale di serata con musica dal vivo. La Festa di ottobre 2009 avrà un’appendice religiosa il 4 ottobre alle ore 12.00 in Piazza Carmine con la supplica solenne alla Madonna del Rosario e San Francesco d’Assisi, patrono d’Italia. Alle ore 17.00, dalla Chiesa di San Giovanni, partenza della Processione della Sacra immagine della Vergine del Rosario e di San Francesco d’Assisi. " Con questa edizione rinnovata della Festa di Ottobre, a cui assegniamo anche una forte valenza turistica, intendiamo coniugare tradizione e modernità" ha dichiarato l’assessore al turismo Nino Gambuto, che ha aggiunto…" vogliamo parlare un linguaggio nuovo alle giovani generazioni non dimentichi del nostro passato e degli usi e costumi per costruire una memoria che parli al nostro futuro comune".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright