The news is by your side.

Ancora a proposito dell’Associazione Trabucchi riceviamo e pubblichiamo

21

Maurizio Ursi delegato del parco del Gargano a membro del Consiglio Direttivo i Trabucchi del Gargano risponde alla missiva del sig. Spalatro.

 

Nella qualità di membro del consiglio direttivo dei trabucchi del Gargano in rappresentanza dell’ente Parco Nazionale del Gargano vorrei chiarire e puntualizzare che le affermazioni del Sig. Spalatro apparse a mezzo di comunicati stampa o lettere inviate al sindaco del comune di Vieste non rappresentano nella maniera più assoluta la voce di tutti gli associati, in quanto la sua nomina a Presidente pro-tempore non è stata ufficializzata ne ratificata in seno al consiglio Direttivo che tengo precisare è l’unico organo sociale che può dare il mandato a rappresentare legalmente l’associazione.
Pertanto d’ora in avanti è bene chiarire una volta per tutte, che il Sig. Spalatro o altri associati, tutte le volte  che vorranno comunicare qualsivoglia notizia riguardante l’associazione dei trabucchi, dovranno farlo nelle sedi dell’associazione (consiglio direttivo  e assemblea dei soci)  o in caso di comunicati a mezzo stampa, su mandato del consiglio direttivo, così come previsto dall’art.15 del nostro statuto.
A tal proposito il sottoscritto, Maurizio Ursi, rappresentante del Parco Nazionale del Gargano, si dissocia, totalmente da quanto fino a questo momento affermato dal sig. Spalatro, riguardo sia i nostri associati che il Sindaco Nobile, in quanto dette affermazioni sono risultate false, mendaci,offensive e prive di ogni fondamento.
Inoltre si invita il Sig Spalatro a depositare con urgenza tutta la documentazione riguardante l’associazione presso la sede legale, così come previsto dalla legge, e contestualmente, si comunica che si terrà a breve, l’assemblea del consiglio Direttivo, al fine di rinnovare le cariche statutarie decadute da oltre tre anni, di conseguenza si provvederà a verificare e controllare tutte le situazioni giuridiche riguardanti i trabucchi dell’associazione.

Cordialmente
Maurizio Ursi


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright