The news is by your side.

“Sla, siamo sulla strada giusta?”, domani convengo a San Giovanni Rotondo

15

"Sla, siamo sulla strada giusta?" è il titolo del convegno che si svolgerà domani, giovedì 15 ottobre, alle ore 17.00 presso il teatro "Palladino" di San Giovanni Rotondo. L’iniziativa, volta a mantenere alta l’attenzione sulla sclerosi laterale amiotrofica, è stata organizzata dall’associazione "Difesa Salute" di San Giovanni Rotondo e patrocinata dalla Provincia di Foggia, dal Comune di San Giovanni Rotondo, dall’assessorato regionale alla Sanità e dalla Lega Nazionale Dilettanti. "C’è bisogno di non far calare l’attenzione su una piaga che sempre più spesso, negli ultimi anni, ha spezzato numerose vite, specialmente di sportivi – spiega l’assessore provinciale alle Politiche Sociali, Antonio Montanino -. L’associazione ‘Difesa Salute’ si è contraddistinta per le sue battaglie giudiziarie volte all’erogazione di un costoso farmaco sperimentale a carico del Sistema Sanitario Nazionale, prodotto negli Stati Uniti, che ha sostanzialmente aiutato a guarire Antonietta Raco, nostra conterranea, e che oggi può definirsi una miracolata della Sla. Questo è un esempio da prendere come riferimento per tante altre sfide sanitarie finalizzate all’affermazione del principio che il diritto di guarire deve essere garantito a tutti".

Di seguito il programma del convegno

Saluti del sindaco di San Giovanni Rotondo Gennaro Giuliani

Interventi

Giuseppe Placentino, presidente dell’associazione "Difesa Salute", su "Anatomia del Sistema Sanitario Nazionale e malattie rare"

Manfredi Saginario, neurologo, su "Il medico agli albori del terzo millennio: aspetti storici, culturali, sociali, morali ed etici"

Luca Buonvino, magistrato presso il Tribunale di Foggia, su "La funzione suppletiva delle Corti nell’erogazione dei farmaci"

Isabella Simone, neurologo, su "Assistenza e problematiche mediche nella Regione Puglia"

Carlo Tavecchio, vicepresidente Figc, su "L’impegno del calcio nella lotta alla Sla"

Giovanni Longo, malato Sla, su "La mia lotta per vincere la Sla"

Antonietta Raco, malata Sla, su "Il mio viaggio a Lourdes e la miracolosa guarigione"

Modererà i lavori Attilio Romita, giornalista del Tg1


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright