The news is by your side.

Scuole – DALLA PROVINCIA 1,5 MILIONI DI EURO PER GLI EDIFICI: SARA’ INSERITO ANCHE IL LICEO DI VICO?

17

Guerrera: “Segnali per la sicurezza degli studenti e delle famiglie”

La giunta provinciale ha approvato i progetti esecutivi riferiti ai lavori di manutenzione straordinaria negli edifici provinciali appartenenti all’ambito territoriale di Foggia (€ 350.000,00), di Manfredonia (€ 240.000,00), di San Severo (€ 200.000,00) ed all’ambito territoriale di Cerignola/Bat (€ 210.000,00).
Tutti gli interventi rientrano nel “Programma triennale delle opere pubbliche 2009/2011” e sono previsti nel 2009 nell’ambito della voce “Interventi di manutenzione straordinaria per settori territoriali”. 

L’ambito territoriale di San Severo comprende gli edifici situati ad Apricena, Lucera, San Marco in Lamis, Sannicandro Garganico, Torremaggiore e Serracapriola, oltre che nel comune san severese.
Le scuole dell’area territoriale di Manfredonia comprendono quelle di Cagnano Varano, Carpino, Ischitella, Monte Sant’Angelo, Peschici, Rodi Garganico, San Giovanni Rotondo, Vico del Gargano e Vieste, oltre quelle del centro manfredoniano. Infine, gli istituti che fanno parte dell’area territoriale di Cerignola/Bat sono ubicate, oltre che nella stessa Cerignola, ad Accadia, Ascoli Satriano, Bovino, Candela, Deliceto, Orta Nova, Sant’Agata di Puglia, Stornarella ed a Troia.
L’ente di Palazzo Dogana ha altresì approvato, nei giorni scorsi, i progetti per lavori di manutenzione straordinaria che riguardano due strutture scolastiche lucerine: l’Istituto Professionale di Stato per i servizi alberghieri e della ristorazione c/o Convitto Nazionale Statale “Ruggiero Borghi” e l’Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “Vittorio Emanuele III”. <Vogliamo dare dei segnali per la sicurezza degli studenti e delle famiglie – ha dichiarato Vito Guerrera, assessore provinciale ai Lavori Pubblici – Ai ragazzi del professionale di Lucera, in particolare, diamo la possibilità di poter finalmente operare.> L’assessore provinciale fa riferimento alla creazione, presso l’Istituto Professionale per i Servizi alberghieri e della ristorazione, di un vero e proprio  laboratorio di cucina che permetterà agli studenti di dare concretezza ai propri studi. Interventi, quest’ultimi, finanziati per un importo pari a 150mila euro. Per quanti riguarda, invece, l’Istituto “Vittorio Emanuele III”, grazie a 250mila euro, sarà sistemata la copertura dell’edificio, la rete fognaria e delle aree esterne mentre, per la sicurezza in caso di incendio, saranno realizzate le uscite di emergenza.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright