The news is by your side.

Regioni/ Presidenti del sud in calo. Ricerca Ekma, Vendola in coda

14

È terzultimo tra i governatori italiani per consenso e soddisfazione. Cala anche la sua percentuale.

 

Nichi Vendola resta in coda alla classifica dei governatori per consenso e soddisfazione dei cittadini rispetto al lavoro svolto, e peggiora sia in posti rispetto alla rivelazione del secondo semestre 2008 (era 13° ora è 16°) sia in percentuale con un meno 2.5%. (vedi la classifica)

LOMBARDO-VENETO – Nel primo semestre 2009, tre presidenti occupano i vertici della classifica: Roberto Formigoni (Lombardia), Giancarlo Galan (Veneto) e Raffaele Lombardo (Sicilia). Tutti e tre hanno ottenuto il 63,5% di consenso rispetto al lavoro svolto finora nella propria regione. Pur avendo tutti ottenuto un risultato importante, è Giancarlo Galan a essere stato maggiormente premiato con un dato in crescita (dal 58,5% al 63.5%) di ben 5 punti rispetto al semestre precedente. Al contrario, i dati relativi all’operato di Formigoni e di Lombardo flettono, rispettivamente, di 1,4 e 4,8 punti. Al quarto e quinto posto troviamo i governatori «rossi»: Vasco Errani dell’Emilia Romagna, che, con il 56,1% dei consensi, sorpassa la collega umbra Maria Rita Lorenzetti, quinta con il 55,7%. Entrano per la prima volta nella nostra rilevazione i presidenti di Sardegna, Ugo Cappellacci, e Abruzzo, Giovanni Chiodi, che si collocano rispettivamente al settimo e ottavo posto con il 53,4% e il 52,8%.

SUD IN CODA – Chiudono la classifica tre governatori del Mezzogiorno: Nichi Vendola (Puglia) al sedicesimo posto con il 46%, che perde 2,5 punti rispetto al semestre precedente, Agazio Loiero (Calabria) diciassettesimo con il 45,4% (+0.4% rispetto alla rilevazione precedente) e Antonio Bassolino diciottesimo con il 33,1% dei consensi (+1.1%).

SODDISFAZIONE – Il dato sulla base del quale sono state stilate le classifiche rappresenta una media del livello di soddisfazione espresso dai cittadini su 16 servizi: agricoltura, ambiente, attività produttive, cultura, politiche per la famiglia, politiche sociali, formazione professionale, lavori pubblici, mobilità, protezione civile, rifiuti, sanità, scuola, sport, turismo e sicurezza). L’indagine diretta da Natascia Turato per Ekma Ricerche è stata realizzata tra il 20 aprile e il 10 luglio 2009. Il campione di 20.800 interviste, rappresentativo della popolazione italiana maggiorenne, è stato stratificato per ciascuna regione, secondo i criteri di sesso, età ed ampiezza centri e realizzata attraverso interviste telefoniche con metodologia C.A.T.I. 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright