The news is by your side.

Calcio Prima Categoria/ Gargano Calcio in coro: “Avanti col progetto”

15

Parla il Presidente Triggiani dopo la vittoria con la Nuova Daunia.

 

Finalmente! La vittoria tanto attesa è arrivata! Comincia così sotto i migliori auspici una nuova settimana in casa Gargano Calcio. Il successo casalingo con la Nuova Daunia, raggiunto nel finale con la rete di Iacovone, ha dato nuova linfa ed energia al consorzio del calcio garganico.
Tranquillità e sorrisi hanno accompagnato la seduta atletica del martedì conclusasi con un partitella a ranghi misti, vinta nettamente dai verdi.
Mister De Gregorio, nell’analisi della partita, si è detto soddisfatto dei miglioramenti mantenendo sempre un profilo basso: "Andiamo avanti per la nostra strada, fatta di lavoro e sacrificio in vista di un torneo lungo e molto difficile. La vittoria ci ha dato un’iniezione di fiducia ma il diktat rimane sempre quello dell’equilibrio, senza esaltazioni o crisi d’identità. Dobbiamo dare sempre di più per costruire qualcosa d’importante".
Presenze illustri nel pomeriggio peschiciano alla ripresa degli allenamenti, una sorta di summit societario mentre la squadra sudava sul campo.
Il Presidente Triggiani, accompagnato dal vicepresidente Marino e dai dirigenti Latorre e Di Gregorio, ha voluto ribadire l’importanza dei programmi illustrati in estate: "Crediamo fortemente nel valore del nostro consorzio. L’unione delle società è stata progettata in un’ottica di collaborazione per dare lustro al territorio ed alle sue forze, parliamo dei ragazzi impegnati in un campionato importante, degli imprenditori che ci hanno sostenuto, delle eccellenze locali".
I risultati già si vedono in trasferta: "In terra barese veniamo accolti con sorpresa, è strano vedere una squadra formata da più paesi. La nostra economia è basata soprattutto sul comparto turistico ed il bacino d’utenza maggiore è quello in cui operiamo anche noi".
Si lavora alacremente anche per lo sviluppo del settore giovanile: "Abbiamo affidato la gestione del nostro vivaio a Mister Casarella, crediamo molto in lui e nei giovani atleti locali. Stiamo superando le difficoltà logistiche dovute alla sistemazione ed agli spostamenti. Ancora qualche giorno di pazienza".
Una struttura quasi aziendale quella della Gargano Calcio: “Ci siamo dotati di figure giovani e locali per lo sviluppo del progetto, senza marketing e comunicazione non si va da nessuna parte. Abbiamo un sito www.garganocalcio.com completo ed aggiornato, e poi stiamo per lanciare la nostra iniziativa di marketing territoriale: Gargano… Terra di Prima Categoria, al fine di valorizzare le nostre particolarità agli occhi dei turisti”.
Le prospettive in seno alla prima squadra non cambiano: "L’obiettivo era e resterà la salvezza. Abbiamo una squadra molto giovane, ciò non vuol dire che non cercheremo sempre i tre punti pur rispettando l’avversario. Si sono create delle aspettative inutili, fuori da ogni logica. Stiamo lottando anche per eliminare quella mentalità di paese che non ci ha fatto crescere in questi anni".

Leonardo Scirpoli


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright