The news is by your side.

Tatarella: “Dalle primarie del Pd un monito ad Emiliano e all’Udc”

14

L’europarlamentare del Popolo delle Libertà Salvatore Tatarella ha commentato i risultati delle primarie del Partito Democratico in Puglia. “Il notevole calo di partecipazione, in controtendenza rispetto al dato nazionale” dice Tatarella “accomuna la Puglia dello scandalo-sanità al Lazio della vicenda Marrazzo. Una ulteriore conferma che la disaffezione è il primo segnale con cui i cittadini sanzionano certe condotte. Una campana che, se oggi suona per il Partito Democratico, riguarda la politica nel suo insieme, che deve conformarsi a condotte più sobrie.
“I risultati fin qui noti” prosegue Tatarella “mostrano una chiara sconfitta di Michele Emiliano, che non riesce a ribaltare il risultato del voto degli iscritti. È la conferma che le personalità non allineate sono comunque destinate a rimanere fuori dai luoghi della decisione politica, che restano saldamente in mano agli apparati.
“Emiliano dovrebbe riflettere sul poco gratificante ruolo assegnatogli: di fenomeno elettorale da sfruttare, ma da tenere in disparte nei momenti che contano” conclude Tatarella “E su questo modus operandi dovrebbero riflettere anche gli amici dell’Udc, provvisoriamente corteggiati per un precario giro di valzer alle Regionali, ma con le leve di comando nelle mani del manovratore di sempre.”


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright