The news is by your side.

Puglia/ Certificati medici procedure più snelle e meno obblighi

15

Approvato all’unanimità in III Commissione (Assistenza Sanitaria, Servizi Sociali) il disegno di legge “Disposizioni per la semplificazione delle procedure relative alle autorizzazioni, certificazioni e idoneità sanitarie” proposto dall’assessore alla sanità Tommaso Fiore. La legge regionale ha la finalità di snellire le procedure amministrative, abolendo le certificazioni, le idoneità e le autorizzazioni oramai obsolete, introducendo un sistema di autocontrollo in adeguamento alle norme europee. In particolare, sono soppressi i certificati di sana e robusta costituzione, di idoneità fisica per l’assunzione nel pubblico impiego e per l’assunzione di insegnanti e di altro personale scolastico, i certificati di idoneità fisica al servizio civile volontario e per l’assunzione di minori e apprendisti non a rischio, i certificati di idoneità psico-fisica all’attività di giudice onorario o di pace. Con l’approvazione della legge, non sussisterà l’obbligo di presentare nemmeno certificati per la vendita di generi di monopolio, di idoneità per i lavoratori extracomunitari dello spettacolo.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright