The news is by your side.

Turismi e incentivi/ La Lega propone bonus per le vacanze in Puglia

15

“Mille euro a ogni famiglia del Veneto”.

 

Un bonus di mille euro da spendere in Puglia per ogni famiglia veneta che sceglie di trascorrere le vacanze nella regione meridionale: è la proposta avanzata dal consigliere regionale della Lega Nord Emilio Zamboni per creare una sorta di «gemellaggio» turistico tra le due regioni e permettere ai veneti, soprattutto, «di controllare da vicino dove finisce parte delle loro tasse».
«Ogni regione del Nord deve pagare le tasse anche per una regione del Sud — spiega Zamboni in un comunicato diffuso dal gruppo consigliare veneto del Carroccio -. Da una ricerca risulterebbe che il Veneto per le sue dimensioni corrisponde circa alla Puglia, quindi molto probabilmente i nostri soldi finiscono proprio lì». Il consigliere della Lega propone di «dare un bonus di mifie euro a ogni famiglia veneta da spendere solo in Puglia», una cifra giudicata «sufficiente, perchè in Puglia la vita costa meno» che in Veneto.
«Con questo gemellaggio — conclude Zamboni — diamo la possibilità ai veneti di controllare da vicino dove finisce parte delle loro tasse e di verificare di persona se i soldi vengono spesi bene». Il consigliere veneto si chiede peraltro come mai «molti beni prodotti al nord e trasportati per più di mifie chilometri finiscano sul mercato pugliese ad un prezzo inferiore a quello praticato in settentrione». 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright