The news is by your side.

Regionali, Emiliano meglio di Vendola – Sorpresa Poli Bortone: «Sopra il 50%»

21

In un eventuale confronto diretto la senatrice di "Io Sud" batterebbe il governatore

Le elezioni si avvicinano ed è tempo di previsioni. Secondo il sondaggio realizzato dall’Osservatorio regionale per Affari Italiani tra il 26 e il 28 ottobre, in Puglia l’attuale governatore Nichi Vendola, vincitore nel 2005 per una manciata di voti contro Raffaele Fitto, appare in difficoltà per due motivi.

In primo luogo, si registra un deficit di fiducia da parte dei cittadini pugliesi (ad accordargliela è il 46 per cento). Meglio di lui riescono ad ottenere sia l’attuale sindaco di Bari, Michele Emiliano (possibile alternativa per il centrosinistra) con il 50 per cento, sia Adriana Poli Bortone (centrodestra) con il 50 per cento. In secondo luogo, emerge con chiarezza che anche nei duelli con i probabili candidati di centrodestra Vendola rischia di perdere la regione: in un eventuale confronto con la Poli Bortone otterrebbe il 46 per cento contro il 54 dell’ex sindaco di Lecce; meglio se la sfida fosse contro Palese o Dambruoso (vincerebbe con il 52 per cento al 48 in entrambi i casi), il cui risultato però risente di un basso indice di notorietà. Michele Emiliano, invece, sembrerebbe capace di ottenere risultati migliori: un pareggio con la Poli Bortone (50 a 50) e la vittoria su Palese e Dambruoso con il 53 per cento delle preferenze contro il 47 degli avversari. Per quanto riguarda le intenzioni di voto, il Pdl si attesterebbe al 41 per cento, il Pd al 18, l’Italia dei valori al 9,5 e l’Udc al 9. La partita in Puglia, quindi, è molto aperta ed anche per questa regione sarà importante l’alleanza con l’Udc che, stando alle intenzioni di voto, registra un buon risultato. (Fonte: Corriere del Mezzogiorno)


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright