The news is by your side.

Calcio Prima Categoria/ Gargano Calcio Marconi – Calcio Palo 1-1

18

Al "Teodoro Moretti" di Rodi G.co si sfidano la Gargano Calcio, che viene da tre risultati utili consecutivi, ed il Calcio Palo, miglior attacco del torneo. Mister De Gregorio schiera un 4-4-2 utilizzando il rombo a centrocampo. Falcone tra i pali, Carretto J sulla sinistra, Carretto S sulla destra, Ferrara e Regalino centrali, la linea difensiva. In mezzo al campo il capitano Ranieri coadiuvato da Latorre e Manuppelli, con Amoruso avanzato. Attacco con Cardone e Iacovone, reduce da due marcature consecutive. Classico 4-4-2 per il Palo. Squadra di casa in gialloblu, avversari con divisa bianca con inserti in blu. Sprazzi di sole ma temperatura discretamente bassa le condizioni ambientali, con un terreno di gioco abbastanza duro.L’inizio è targato Gargano Calcio. Punizione di Iacovone al 1′ pt che ribatte sulla barriera, niente di fatto nella prosecuzione dell’azione. Il Palo si mostra da subito aggressivo, con una difesa alta e con gli esterni veloci ma è la squadra garganica a dominare i primi minuti. Siamo al 14′ pt, lancio filtrante in area per Iacovone dopo una sponda con Cardone. Il numero 7 viene atterrato platealmente da Botta, è rigore. Amoruso si incarica della battuta ma si fa ipnotizzare da Patruno, tirando a mezza altezza quasi centrale. Iacovone di rapina si appropria del pallone dopo la ribattuta del portiere, ed insacca per la terza volta consecutiva nelle ultime tre giornate. La squadra barese accusa il colpo e si fa prendere dal nervosismo. Mister Cipolla si fa espellere dall’arbitro. Al 21′ pt ci prova Caselli, autore di un’ottima partita sulla fascia destra, in rovesciata ma non impensierisce il numero uno garganico. Il Palo offre buoni spunti di gioco, basandosi soprattutto sulle ripartenze. La partita scivola via con poche emozioni, ma alla scadere Falcone salva il risultato su calcio piazziato. Inizia la ripresa con il cambio Amoruso – Caputo per dare nuova linfa agli attacchi garganici. Al 10′ st Falcone esce a vuoto, Brattoli ci prova di testa ma la sfera esce a lato. Due minuti dopo amnesia difensiva in area garganica. Calcio di punizione del Palo sulla trequarti, rimpallo in area e Faccilongo tutto solo deposita la palla alle spalle del portiere garganico. 1-1. La reazione degli avanti di De Gregorio è veemente. Latorre un minuto dopo sfiora il gol di testa dopo un bel cross di Carretto J. A metà del secondo tempo Carlucci esegue una pericolosa battuta a rete, Falcone si dimostra super e spedisce la sfera in calcio d’angolo. Esattamente al 23′ st Caputo sfrutta una sponda di Cardone ma il suo tiro finisce alla sinistra del portiere, conclusione troppo affrettata per il centrocampista gialloblu. De Gregorio inserisce Bengoechea al posto di Manuppelli per dare la scossa. Cambio di modulo e passaggio al 4-2-3-1. "El Dengue" al 34′ st scodella in mezzo all’area avversaria un pallone d’oro che Iacovone destina verso la porta. A portiere battuto Cardone si fa ingolosire ed in fuorigioco tocca il pallone destinato in rete. Gol annullato. Sostituzioni anche nel Palo ma nel finale è ancora la squadra di casa a provarci. Bengoechea assiste Cardone sulla fascia destra, ma il centravanti garganico conclude a rete debolmente fra le mani del portiere. Il match termina 1-1 e Mister De Gregorio vede il bicchiere mezzo pieno: "Non è stata la nostra miglior prestazione. Ci tenevamo a far bene per continuare nella striscia positiva ma abbiamo incontrato un avversario aggressivo e che mira alla promozione. Ora tocca pensare alla prossima gara"(match infrasettimanale in Coppa Puglia contro il San Giovanni Rotondo ndr).
 Il tabellino: Gargano Calcio Marconi – Calcio Palo 1-1
 GARGANO CALCIO MARCONI: Falcone, Carretto J, Carretto S, Manuppelli (Bengoechea), Regalino, Ferrara, Iacovone, Ranieri, Cardone, Amoruso (Caputo), Latorre. A disp. Di Gregorio, Mastromatteo, D’Aprile, Santucci, D’Avolio. All. Andrea De Gregorio
 CALCIO PALO: Patruno, Carbonara, Salerno, Paparella, Botta, Faccilongo, Carlucci, Triggiani (Sollecito), Brattoli, Caselli, Ameruoso (Liso). A disp. Lavermicocca, Pennino. All. Gaetano Cipolla
 MARCATORI: 14′ pt Iacovone (GC), 12′ st Faccilongo (CP)
 NOTE: Ammoniti Manuppelli(GC), Carretto S(GC), Latorre(GC), Botta (CP), Carbonara (CP), Carlucci (CP), Ameruoso (CP). Spettatori circa 100.
 Leonardo Scirpoli


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright