The news is by your side.

PREMIO SACCIA “il gargano che lavora”

14

BORSE DI STUDIO, L’ARGOMENTO E’ L’OLIVICOLTURA I temi si sono svolti il 10 novembre in tutti gli istituti superiori dl Gargano

“L’olivicoltura è un fattore importante dell’economia garganica. Illustri l’alunno come sia possibile migliorare la qualità e la produzione dell’olio d’oliva per meglio rispondere alle esigenze del mercato, pubblicizzarlo e commercializzarlo, far si che il turismo diventi veicolo per la promozione e la valorizzazione di questo prodotto.
L’alunno può anche trattare un solo aspetto della traccia proposta, in relazione alle sue conoscenze e al suo indirizzo di studio.”
Questa la traccia sulla quale si sono cimentati gli alunni del 5° anno degli istituti superiori di tutto il Gargano, che hanno avuto a disposizione le prime tre ore di lezione.
La scelta dell’organizzazione del premio, in questa edizione è quindi caduta su uno dei settori vitali dell’economia del nostro territorio, che come tutta la filiera agricola sta vivendo momenti difficili e  ha quindi bisogno di rilancio per evitare l’abbandono delle colture.
Gli elaborati verranno esaminati da una giuria qualificata composta da docenti dell’università di Roma- Tor Vergata che presenzieranno la cerimonia di premiazione nell’auditorium di Vico del Gargano sabato 19 dicembre.
Prof. L.Rino Caputo, preside della facoltà di lettere e filosofia
Prof. Franco Salvatori ordinario di geografia- Presidente della società geografica italiana
Prof. Ernesto di Renzo docente storia delle tradizioni popolari e antropologia del turismo
Prof.ssa Francesca Chiusaroli docente di linguistica generale e applicata
I migliori 6 elaborati dovranno essere corredati da un “videoclip” della durata di 15 minuti.
Ai vincitori, il gruppo Saccia s.r.l. offrirà un viaggio di studio a Praga, all’autore del miglior videoclip anche un computer portatile.
L’organizzazione del premio è stata come da sempre affidata alla redazione del periodico “Il Belvedere”che lo ha anche ideato.
                                                                                               
Segreteria organizzativa
338 3299196    0884 996348


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright