The news is by your side.

Calcio Promozione/ Atletico Vieste – Canosa domenica è la partitissima…

22

Tutto è pronto per la partitissima tra Atletico Vieste e Canosa, la gara nella gara per il tecnico del Vieste Franco Cinque che dopo la prova opaca di Minervino dovrà battere il Canosa per restare ancora al comando della classifica. Tutti vogliono che il Vieste vinca il campionato sin da subito, che strapazzi gli avversari e che vinca dappertutto…anche in trasferta, questa enfasi dei tifosi e di qualche dirigente inevitabilmente ha creato una certa esasperazione, forse il più coinvolto sembra il tecnico Franco Cinque che ai primi “cedimenti” si sente già messo in discussione da certa stampa!
Opinioni diverse espresse liberamente da chi segue il Vieste e ne valuta le prestazioni, ad esempio: “c’è chi sostiene che mister Franco Cinque ancora non ha le idee chiare su come far giocare la squadra in trasferta, domenica scorsa dopo pochi minuti di gioco ha sostituito insieme capitan Ducange e Silvestri (due pilastri della squadra)”.
Davvero inutile irritarsi già da adesso, meglio chiedersi se il campionato dopo l’ennesimo pareggio esterno continuerà ancora sotto il segno dell’Atletico Vieste?…da Canosa dicono di no, secondo mister Mimmo Caricola il suo Canosa è destinato a migliorare ancora e se guardiamo i numeri non gli possiamo dare torto.
Il recupero col Libertas Palese si giocherà il prossimo 26 novembre e se il Canosa vincerà quella gara teoricamente oggi sarebbe in testa alla classifica con 2 punti di vantaggio sul Vieste che in trasferta ormai non vince più!
Franco Cinque non ama le disamine tecniche di certi opinionisti come non ama i “bastian contrari”…lui questa squadra l’ha sempre difesa a spada tratta e quindi inutile insistere…”non rinnegherà mai le sue scelte”..è come Lippi!
Di questi tempi si pensa già al mercato di riparazione di dicembre, il Canosa di Mimmo Caricola ha già due colpi in canna e si rinforzerà alla grande, il Vieste di Franco Cinque con le difficoltà attuali (tecniche o di organico) come reggerà al confronto?
A Vieste i tifosi sognano alla grande e non sono affatto disposti a sentir parlare di un campionato di ripiego..sognano l’Eccellenza tutte le notti.
Lorenzo Spina Diana ha scommesso tutto su Franco Cinque…anche per questo sarà molto difficile pensare ad un altro scenario ed allora la gara col Canosa è il primo vero test attendibile per mister Franco Cinque che a dire il vero è molto sereno.
Festa grande domenica al “Riccardo Spina” si spera nel pubblico delle grandi occasioni, arriveranno anche i tifosi da Canosa, sarà gemellaggio tra le due tifoserie?..sicuramente si visto gli ottimi rapporti tra le due società.
Arbitro: del super-matc Giuseppe Doronzo di Barletta coadiuvato dagli assistenti Antonacci e Iava…è continua a non lamentarsi degli arbitri il patron Lorenzo Spina Diana che ritiene superfluo protestare, a Minervino il Sig. Mastrodonato di Molfetta ha negato un rigore clamoroso al Vieste…..per dovere di cronaca..lo segnaliamo noi!
Bisogna vincere per tenere a distanza la squadra di Mimmo Caricola, un allenatore con la “A” maiuscola molto esperto che sulla gara ha le idee chiare: “non sarà una gara decisiva, noi non concretizziamo al meglio la gran mole di gioco, non faremo barricate e giocheremo per i tre punti”……
Vieste: bocche cucite, palpabile una certa tensione (più agonistica)..si è lavorato molto in settimana e domenica la concentrazione sarà altissima, il fattore campo per ora è stato sempre decisivo per i viestani, 12 punti in 4 partite, 14 reti segnate e 1 subita, il Canosa in trasferta ha totalizzato 1 vittoria e 2 pareggi, 1 gol segnato e nessuno subito.
Nicola Ducange è molto ottimista: “in casa abbiamo sempre giocato bene, raddoppieremo gli sforzi sapendo di giocare contro una squadra solida in difesa, per noi sarà stimolante battere il Canosa che sinora non ha preso gol”…
La formazione: nelle fila del Vieste difficile il recupero di Gemma, Paolo Augelli e Melchionda sono diffidati e quindi potrebbe scendere in campo sin dall’inizio Luca Coda che già da tempo scalpita..ma è sempre più difficile ipotizzare la formazione che mister Franco Cinque manderà in campo!

                                                                                  Michele Mascia


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright