The news is by your side.

Irpef, ridotto l’acconto per le famiglie con un Decreto del Consiglio dei Ministri

18

Natale più ricco per i contribuenti che avrebbero dovuto versare a fine novembre l’acconto Irpef. A sorpresa il Consiglio dei ministri ha deciso di utilizzare le risorse che arriveranno dallo scudo fiscale per ridurre l’acconto dovuto di 20 punti percentuali, dal 99% attuale al 79%. Le imposte saranno ugualmente dovute con il saldo a giugno e luglio del 2010. Ma per l’economia, e i contribuenti, il beneficio sarà assicurato. Avranno in tasca 3,8 miliardi di euro di liquidità in più (la cifra iniziale era di 3,5 miliardi, saliti poi a 3,6 e infine, con gli ultimi conti a 3,8) per spingere i consumi, nel periodo delle compere natalizie, e affrontare con meno difficoltà le criticità della crisi.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright