The news is by your side.

Ambiente, consegnato all’Autorità portuale di Manfredonia l’impianto per la distribuzione di acqua

19

"Con la consegna di questo impianto abbiamo compiuto un atto di civiltà. Un atto che pone la nostra provincia ed il porto di Manfredonia all’avanguardia, in Italia e nell’intero bacino del Mediterraneo, sul terreno del rispetto dell’ambiente". Così Stefano Pecorella, assessore provinciale alle Risorse Ambientali, commenta il trasferimento all’Autorità portuale di Manfredonia dell’impianto per la distribuzione di acqua potabile, raccolta e trattamento di acque di sentina e di acque nere a servizio del porto commerciale peschereccio. Per la realizzazione dell’impianto – effettuato della ditta ‘MIicrolab’ – la Provincia di Foggia si è avvalsa di un finanziamento di 790mila euro, rivenente dal POR Puglia 2000-2006. "Questa consegna – afferma l’assessore Pecorella – è la dimostrazione di come sia possibile raggiungere importanti e qualificati risultati attraverso un utilizzo attento ed intelligente delle risorse economiche europee". Alla consegna dell’impianto erano presenti il Commissario dell’Autorità portuale, Gaetano Falcone, i progettisti ‘Microlab’ e il Direttore Tecnico Generale dell’AQP di Foggia, Pasquale Arace.
L’Acquedotto Pugliese, sulla base delle intese raggiunte con l’assessorato provinciale alle Risorse Ambientali e con l’Autorità Portuale di Manfredonia, garantirà la fornitura dell’acqua potabile e il ritiro delle acque nere nell’ambito della fogna urbana di Manfredonia, mentre le acque di sentina saranno direttamente trattate dall’impianto tecnologico realizzato e scaricate a mare dopo la depurazione.
"Per la Provincia di Foggia è una grande soddisfazione aver consegnato questo impianto – conclude l’assessore Pecorella – che pone il porto di Manfredonia fra i  primi porti commerciali italiani capaci di dotarsi di una struttura così avanzata sul piano tecnologico. Si tratta di un atto di civiltà, di un’azione di garanzia e tutela degli ambienti portuali e della comunità sipontina".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright