The news is by your side.

Foggia/ Oliopolis: una settimana tra cultura dell’olio d’oliva e mercato

24

La conoscenza e il consumo consapevole diffuso di quello che è uno dei prodotti più importanti del territorio dauno: questo l’obiettivo principale di Oliopolis, la manifestazione dedicata all’olio di oliva promossa dalla Confcommercio PMI di Foggia in collaborazione con l’Assessorato all’agricoltura della Provincia di Foggia presentata nella sede dell’organizzazione di categoria. Una settimana di eventi tra laboratori di formazione, degustazioni, convegni ed esposizioni per divulgare gli elementi della cultura dell’olio extravergine d’oliva quale alimento ad elevata valenza economica, storica e culturale per il territorio della provincia di Foggia.

"Far crescere la conoscenza, la consapevolezza e l’orgoglio per un nostro prodotto di grande qualità questo il semplice ma efficace messaggio che con Oliopolis vogliamo mandare."

Con queste parole Matteo Biancofiore presidente della Confcommercio ha introdotto la manifestazione alla stampa. "Una manifestazione semplice ma innovativa e che, in un momento delicato, vuole parlare di agricoltura in modo positivo.

Una iniziativa dai costi contenuti che vuole fare marketing di prodotto sul nostro territorio, puntando anche sulla formazione degli operatori per diffondere la cultura dell’olio in città".

Caratterizzazione forte che ha anche evidenziato nel suo intervento l’assessore provinciale all’agricoltura Savino Santarella. "Abbiamo bisogno di sfruttare meglio il mercato locale che deve diventare più consapevole della ricchezza dei nostri prodotti.

Un discorso che oggi facciamo con l’olio ma che può essere riferito anche ad altri prodotti di qualità della nostra terra". Dobbiamo imparare a costruire un percorso di promozione nuovo – ha proseguito l’assessore.

Se dei 250 mila quintali di produzione locale di olio di oliva solo 800 vengono venduti con il marchio DOP qualcosa non funziona; e noi abbiamo il dovere di fare qualcosa". Oliopolis è un format che vede coinvolti direttamente, in sinergia produttori, ristoratori e consumatori e che da mercoledì 18 e fino a domenica 29 interesserà in modo trasversale tutta la città.

Una azione di sensibilizzazione, promozione e conoscenza che punta ad individuare nuove strategie di marketing per un prodotto importante per l’economia del territorio.

Il via oggi quando in collaborazione con i Centri Integrati di Via Confcommercio, CIV Giordano, CIV Dante e CIVADO Viale XXIV Maggio, le vetrine dei negozi della zona centro della città di Foggia saranno allestite con elementi grafici e riferimenti di prodotto strettamente legati alla tradizione dell’olio dauno. L’allestimento delle vetrine sarà curato dagli allievi dell’ Accademia delle Belle Arti di Foggia.

Nel corso delle settimana poi i ristoranti partecipanti ad Oliòpolis, associati alla Confcommercio PMI di Foggia, proporranno alla propria clientela, per l’abbinamento più idoneo con le pietanze, gli olii delle aziende produttrici daune selezionate a comporre il carrello di Oliòpolis.

Nella carta degli olii saranno riportate le informazioni atte a valorizzare la conoscenza delle produzioni olearie in relazione alle cultivar daune di maggior pregio.

Sabato 21 e domenica 22, presso l’isola pedonale di Corso Vittorio Emanuele, in area attrezzata, si svolgeranno corsi di analisi sensoriale utili a fornire ai consumatori le informazioni di base necessari al riconoscimento dei pregi e dei difetti degli olii, con distribuzione del materiale informativo dell’evento e la "carta degli olii" con l’indicazione dei produttori e ristoratori selezionati partecipanti al progetto.

Domenica mattina è previsto anche un concerto aperitivo con degustazioni ad hoc. Lunedì 23 invece, presso la sede della Confcommercio in via Miranda, corso per barman ‘L’oro verde di Puglia nella bartending mixability classica e avanzata’, in collaborazione con AIBES.

Durante l’incontro saranno illustrate le modalità di utilizzo del prodotto olio nella miscelazione da bar. Presso Palazzo Dogana, mercoledì 25 invece Oliopolis propone il suo convegno di approfondimento per affrontare le tematiche legate al packaging ed alla etichettatura di prodotto.

Puntando a dare strumenti alle aziende per migliorare la promozione e la commercializzazione dei prodotti agroalimentari in genere e dell’olio in particolare.

Tra i relatori del convegno: Michela Fischer project manager di Tuttofood di Fiere Milano, Elisa Capozzi docente di marketing dell’Università di Bari ed il popolare showman Andy Luotto a Foggia nelle vesti di esperto ristoratore e chef con una passione sfrenata per l’olio di oliva.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright