The news is by your side.

Vertenza Farmacie, Castrignanò da Manfredonia promette risoluzione

23

Continua il braccio di ferro tra le oltre 200 farmacie della provincia di Foggia e l’Asl di Capitanata.  I farmacisti dauni non percepiscono le proprie spettanze da sei mesi e nonostante i vari solleciti a Regione Puglia e Asl, non hanno ancora ricevuto nessuna risposta. Il direttore generale dell’Azienda Sanitaria Locale, Ruggiero Castrignanò, durante un incontro pubblico svoltosi a Manfredonia si rivolge ai farmacisti e rassicura tutti. ‘L’Asl di Foggia è fortemente indebitata – ha rimarcato Castrignanò -, ma nonostante ciò stiamo facendo di tutto per risolvere la vertenza. Nelle scorse settimane a tutti i farmacisti della provincia di Foggia abbiamo già pagato quattro mensilità e le altre due rimanenti spettanze le abbiamo pagate ad inizio settimana grazie agli acconti che la Regione Puglia ci ha inviato’.

Saverio Serlenga


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright