The news is by your side.

Vico/ Peppino Maratea incontra la cittadinanza “Due anni di inferno, dall’arresto all’assoluzione…”

20

AUREA si presenta “rimarrà a Foggia”.

 

Se Aurea l’anno prossimo dovesse abbandonare la Puglia, organizzeremo da soli un’altra fiera del turismo religioso». Lo ha dichiarato Nicola Vascello, assessore al Turismo della provincia di Foggia, durante la presentazione della sesta edizione di Aurea, la Fiera del Turismo
religioso che si terrà a Foggia dal 26 al 28 novembre. Alla presentazione hanno partecipato Magda
Terrevoli, assessore regionale al Turismo, e Vittorio Rinaldi, presidente di Spazio eventi, la società milanese che organizza la Borsa del turismo religioso. «Auspico che Aurea afferma Rinaldi — possa rimanere anche il prossimo anno in Puglia, ma vorremmo dare un respiro più internazionale all’evento» La replica di Vascello «E già da qualche anno spiega l’assessore al Turismo della provincia di Foggia — che si parla di Aurea al di fuori della provincia di Foggia, ma per me il discorso è chiuso. Queste minacce sono davvero stucchevoli perché Aurea è un evento che è nato (le prime quattro edizioni a San Giovanni Rotondo) e si è sviluppato nel nostro territorio» Ma la questione e di natura prettamente economica, come m un gioco al rialzo. Quest’anno il sostegno della Regione Puglia ad Aurea ammonta a 200mila euro, mentre quello della Provincia di Foggia è di 50 mila euro. Parallelamente alla crescita della Fiera (quest’anno sono previsti oltre 100 operatori su una superficie espositiva di 5mila metri quadrati) nel corso delle edizioni sono cresciuti i contributi economici degli enti locali Spazio eventi, evidentemente, vuole di più.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright