The news is by your side.

Peschici/ Pesca illegale interviene il Circomare di Vieste

23

Nella mattinata di ieri nel corso dell’attività di polizia marittima condotta congiuntamente dal personale dell’ Ufficio Circondariale Marittimo di Vieste e della 1° sezione Volo Elicotteri Guardia Costiera di Sarzana,  finalizzata al  contrasto delle attività di pesca illegale e specificatamente al fenomeno della pesca effettuato con il sistema a strascico sotto costa,  sono stati intercettati da parte di un elicottero AB 412 CP decollato dalla base di Pescara ed in pattugliamento lungo la costa Garganica e dal dipendente battello veloce GC A74, nello specchio acqueo prospiciente il porto di Peschici, due motopesca appartenenti alla flottiglia di Manfredonia nei  confronti dei quali si è proceduto alla contestazione dell’attività da pesca illegale in zona vietata ed al sequestro dell’attrezzatura da pesca.
Tali operazioni rientrano nell’ambito delle attività di istituto  poste in essere per   il contrasto al fenomeno in argomento che vedono impiegati, su disposizione del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto i mezzi aerei per un più efficace contrasto alle attività di pesca illegale.  

IL COMANDATE
T.V. (CP) Vincenzo SACCO


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright