The news is by your side.

Verso le regionali 2010 (1)/ Vendola: nessuno mi farà arretrare

25

«Godo dell’appoggio incondizionato del Pd e soprattutto del "Pdl" ovvero il mio popolo della legalità».

 

«Questa è una chiacchiera giornalistica. Nessuno mi ha chiesto di fare un passo indietro e dubito che qualcuno al mondo possa immaginare di farmi fare un passo indietro». È la risposta che il governatore della Puglia, Nichi Vendola, ha dato a un giornalista che gli ha chiesto se sia disponibile a farsi da parte per un altro candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione. «Finora – ha aggiunto – mi pare di godere dell’appoggio incondizionato del Pd, soprattutto penso di godere dell’appoggio del popolo che è il mio partito fondamentale. Io sono candidato ormai della Pdl, del popolo della legalità».
IL SINDACO EMILIANO – «Ogni contrapposizione umana o politica tra me e Nichi Vendola – afferma il sindaco di Bari Michele Emiliano – è inimmaginabile. Qualsiasi decisione sul futuro politico della Puglia non può che passare dalle decisioni dello stesso presidente. Per quanto mi riguarda ho fatto di tutto per sostenere Nichi Vendola che considero ancora il miglior candidato possibile per la Puglia». 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright