The news is by your side.

Promozione: il punto sull’undicesima giornata

21

Dominano Canosa e Vieste, reti inviolate tra Altamura e Minervino

Con un tennistico 6 a 0, il Canosa si sbarazza del malcapitato Ruvo e si conferma in testa alla classifica del girone A del campionato di Promozione Pugliese. La prolifica coppia di bomber canosini Ciccone (3 reti) e Terrone (2) mette in evidenzia sie le grandi potenzialità della propria squadra che le serie difficoltà degli ospiti, giunti sul campo con soli 2 panchinari.

L’Atletico Vieste riconquista il secondo gradino della classifica al termine di un facile successo casalingo per 3 a 0 sul Santeramo. Per la squadra di Franco Cinque è stata una vittoria utile per far tornare entusiasmo nei ragazzi, demotivati dalle polemiche legate alle tante situazioni arbitrali contestate nelle giornate precedenti.

E’ finito a reti inviolate l’incontro più atteso della giornata, quello che metteva di fronte la Leonessa Altamura e il Minervino Murge, adesso rispettivamente quarta e terza in classifica.

Torna a convincere l’Ascoli Satriano che, espugnando il terreno della Libertas Palese (1-3) resta sul quinto gradino della graduatoria.

Domenica prossima il Canosa andrà a giocare a Ruvo contro la Rinascita Rutiglianese (oggi vincitrice per 3-1 sul campo del fanalino di coda Europa Grumese); l’Atletico Vieste se la vedrà col Mola (1-0 al Real Barletta) sesto in classifica, a 4 punti dalla zona play-off; il Minervino Murge e l’Ascoli Satriano ospiteranno rispettivamente la Libertas Palese e il Valenzano Japigia (0-0 casalingo con la Polimnia Calcio).

La giornata calcistica appena terminata sarà oggetto di commento nel corso di Lunedì Sport, l’approfondimento calcistico di Ondaradio in onda ogni lunedì dopo il GR delle 19; in studio Carmine Azzarone e Michele Mascia raccoglieranno i pareri degli ospiti presenti in studio e di quelli collegati telefonicamente.

Sandro Siena


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright