The news is by your side.

Calcio Promozione/ Atletico Vieste – Santeramo 3–0

21

Tre pareggi consecutivi avevano allontanato l’Atletico Vieste dal vertice della classifica ed avevano alimentato pericolosi sospetti, serviva una vittoria per voltare pagina..così è stato. Gara giocata con grande attenzione e determinazione dai garganici che già nei primi secondi di gioco ha sfiorato il gol con un tiro radente di Gemma terminato fuori di poco.
Al 9’ arrivava puntuale il gol del vantaggio, azione confusa in area, Melchionda era lesto a toccare di testa e mandarlo nel sacco.
Tutto facile per il Vieste dopo il vantaggio, tante azioni di attacco mai finalizzate per un soffio sino al 37’ quando Matteo Silvestri dalla destra imbeccava Colella in area che di testa metteva in rete segnando così il gol del raddoppio.
Nella ripresa il Vieste non mollava e tentava la via del gol con un pungente gioco di rimessa che aveva i suoi frutti al 10’ con un’azione irresistibile Rocco Augelli- Matteo Silvestri, puntuale l’assist in area per il bomber Maurizio Gentile che di testa gelava il portiere Giampetruzzi e segnava così il terzo gol. Sul 3 – 0 la gara calava di intensità e diventava un allenamento, Scarano e Rocco Augelli tentavano il gol in diverse occasioni ma erano sfortunati, stucchevole il duello tra Maurizio Gentile e Stridi, una marcatura asfissiante tutta grinta a vantaggio del giocatore ospite.
Rocco Augelli si procurava un calcio di rigore, lo batteva lui stesso col pallone che si stampava sul palo..era il mesaggio finale per l’attaccante viestano ancora una volta tra i migliori in campo ma rimasto a bocca asciutta.
Atletico Vieste rigenerato e più che mai intenzionato a raggiungere la capolista Canosa, morale sicuramente ritrovato con questo secondo posto, ora bisogna migliorare un po’ il gioco…ma il Santeramo ci ha messo del suo con una evidente inconsistenza tecnica.

ATLETICO VIESTE: Bua, Silvestri, Caiafa, Melchionda, Stellato (dal 33’ st Pellegrino), Gemma (dal 29’ st Coda), Augelli Rocco, Ducange, Gentile (dal 37’ st Stoppiello), Colella, Scarano. A disposizione: Barbone, Sollitto, Zoila, Trotta. All: Franco Cinque
SANTERAMO: Giampetruzzi, Meta, Scorcia, Angelini (dal 9’ st Mesto), Stridi, Cozzo, Stano, Di Girolamo (dal 13’ st Gaio), Cardone (dal 1’ st Dell’Acqua), Saracino, Colacicco. A disposizione:  Martini, Larato, Fiorentino, Caponio. All. Leonardo Di Mauro
ARBITRO: Vincenzo Adriano Catucci di Foggia
RETI: nel pt al 9’ Melchionda, al 37’ Colella, nel st al 10’ Gentile

                                                       Michele Mascia


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright