The news is by your side.

Edifici scolastici, risorse per la messa in sicurezza a Vieste e San Nicandro

21

La giunta provinciale ha approvato 14 progetti definitivi che riguardano altrettanti edifici scolatici per lavori di manutenzione straordinaria per l’adeguamento alle norme di sicurezza. L’importo complessivo dei progetti è di circa 3,5 milioni di euro e riguardano 14 scuole, 3 situate nel capoluogo e 11 ubicate in provincia. Gli interventi rientrano nel “Programma triennale delle opere pubbliche 2009-2011” e sono previsti nel 2009 nell’ambito della voce “Interventi di manutenzione straordinaria per settori territoriali”. <In merito alla sicurezza delle nostre scuole abbiamo  effettuato delle verifiche in tutti gli istituti – ha dichiarato Vito Guerrera, assessore provinciale ai Lavori Pubblici – Seppure la situazione complessiva non desta particolari preoccupazioni stiamo operando per garantire la massima sicurezza agli studenti e alle loro famiglie.> Ecco nel dettaglio gli edifici, con i relativi fondi stanziati, che beneficeranno degli interventi: I.T.G. “E. Masi” (€ 200.000,00), I.T.I.S. “L. Da Vinci” (€ 200.000,00) e I.T.C. “P. Giannone (€ 200.000,00) di Foggia; I.T.C. “A. Fraccacreta” (€ 400.000,00), Convitto annesso all’I.T.A.S. “M. Di Sangro” (€ 150.000,00), Liceo Scientifico “C. Rispoli” (€ 223.570,00) e Liceo Classico “M. Tondi” (€ 200.000,00) di San Severo; Polivalente “Zaccagnino” (€ 400.000,00) di Sannicandro Garganico; I.T.A.S. “G. Pavoncelli” (€ 200.000,00) di Cerignola; Istituto “A. Moro” (€ 200.000,00) e Istituto Nautico “Rotundi” (€ 400.000,00) di Manfredonia; Distretto Scolastico “Giordani” (€ 200.000,00) di Monte Sant’Angelo; Istituto Magistrale “Rosmini” (€ 400.000,00) di Lucera; Istituto Alberghiero “E. Mattei” (€ 200.000,00) di Vieste. 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright