The news is by your side.

Calcio Promozione/ L’Atletico Vieste imbattuto da 30 partite..un record assoluto!

20

Chi era scettico sulla scelta di Franco Cinque allenatore del Vieste all’indomani dell’esonero di Michele Mimmo ora dovrà ricredersi e dare a “Cesare quello che è di Cesare” convincendosi è stata una scelta sinora vincente. Franco Cinque ha fatto finta di niente per tanto tempo, sapeva dei mugugni e di tanto altro, il suo silenzio “rabbioso” l’ha saputo mascherare con un sorriso “forzato”, era consapevole che ci volevano i risultati per cambiare le opinioni dei tifosi.
Oggi i tifosi dell’Atletico Vieste inneggiano a Franco Cinque con una testimonianza d’affetto e la giusta riconoscenza del lavoro sin qui svolto, ben 30 partite utili consecutive non sono cosa da poco, è il record assoluto d’imbattibilità della storia del Vieste.
COSTO-BENEFICI…iniziò così il patto di ferro tra il patron Lorenzo Spina Diana e Franco Cinque, “basta sprechi e basta improvvisare”, così tuonò il presidente in quelle calde giornate di luglio, con Franco Cinque iniziò un progetto nuovo che guarda lontano, gli stessi acquisti non sono stati più lasciati al caso con il “buco” nel bilancio e le critiche di piazza, ora tutte le scelte sono valutate in maniera competente con esperti del settore.
Il campionato dell’Atletico Vieste dopo la 12^ giornata si può dire che è andato ben oltre le più rosee previsioni, secondo posto in classifica con una squadra a costo zero.
IL CAMPIONATO: Il Canosa sembrava già irraggiungibile, il Vieste sembrava lontano..anzi lontanissimo, si pronosticava una sconfitta a Mola ed invece è arrivata una vittoria grande quanto il cielo.
Ora bisogna stringersi intorno a questa squadra meravigliosa, sostenerla adeguatamente e finanziariamente, questo lusso della promozione costa sacrifici e tanto lavoro, in casa Vieste non si spreca tempo ma si pensa al futuro….certe coscienze devono pure svegliarsi, l’Atletico Vieste non è un giocattolo privato ma un vanto per la città di Vieste e come tale bisogna sostenerlo in ogni modo.
Arriva il Ruvo dei juniores che vantano numeri mediocri: 2 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte, appena 2 reti segnate e 22 subite, solo 9 punti..ma Franco Cinque si è speso molto in settimana nel raccomandare alla sua squadra massima concentrazione.
ARBITRO: Diego Di Tondo di Barletta con gli assistenti: Mastropasqua e Marino.
L’addio di Scarano è stato gestito con tanta saggezza, nessuna polemica o speculazione di sorta, la Società dell’Atletico Vieste ha portato rispetto al giocatore che si è trasferito al San Severo dove ritroverà Michele Mimmo…che a dire il vero lo relegò la scorsa stagione in panchina per tantissime partite!

                                                      Michele Mascia

 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright