The news is by your side.

Fusioni bancarie: Banca Meridiana «incorporata» da Bancapulia

19

L’operazione è comunque subordinata ad un aumento di capitale di Banca Meridiana per complessivi 93 milioni.

 

Le assemblee straordinarie degli azionisti di Bancapulia e di Banca Meridiana hanno deliberato di procedere alla fusione per incorporazione di Banca Meridiana nella prima. Ne dà notizia un comunicato di Bancapulia. «L’operazione – viene spiegato – è comunque subordinata ad un aumento di capitale di Banca Meridiana per complessivi 93 milioni deliberato dall’assemblea straordinaria della stessa Meridiana il 10 dicembre scorso e che si perfezionerà nel prossimo mese di gennaio».
La fusione avverrà sulla base di un rapporto di cambio pari a cinque nuove azioni di Bancapulia ogni quattro azioni di Banca Meridiana da annullare. Con il perfezionamento della fusione Veneto banca holding (gruppo Veneto banca e controllante di Banca Meridiana) sarà titolare di circa il 50,6% del capitale sociale di Bancapulia e ne acquisirà il controllo; Finanziaria Capitanata, attuale azionista di riferimento di Bancapulia, manterrà inalterato il suo investimento nel capitale dell’istituto.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright