The news is by your side.

Porta la frutta a scuola, presentazione martedì 22 dicembre

19

Sarà presentata martedì 22 dicembre, alle ore 10, nella sala riunioni del Dipartimento di Prevenzione della provincia di Foggia in piazza Pavoncelli 11, l’adesione dell’Asl Foggia al programma comunitario denominato "Frutta nelle scuole".

 A 800mila bambini degli istituti scolastici primari italiani sarà distribuita gratuitamente della frutta. Il progetto, a livello nazionale, è coordinato dal ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali in collaborazione con i ministeri dell’Istruzione e del Lavoro, salute e politiche sociali. In Capitanata, grazie all’Asl Foggia e a numerosi enti che hanno deciso di collaborare al progetto, l’adesione all’iniziativa comunitaria darà vita a "Porta la frutta a scuola", un piano che intende promuovere una cultura più consapevole della nutrizione. Alla presentazione interverranno Ruggero Castrignanò, direttore generale Asl Foggia e Francesco Carella, direttore del Dipartimento Prevenzione della provincia di Foggia. Saranno presenti, inoltre, i rappresentati istituzionali di enti e associazioni che collaborano alla riuscita del progetto. Sarà proiettato un promo di "Porta la frutta a scuola" e, al termine dei lavori, si potranno degustare dolci tipici natalizi. Gli obiettivi del programma, interamente finanziato a livello comunitario e nazionale, quindi senza alcun contributo o impegno economico da parte degli Istituti scolastici e delle famiglie dei bambini coinvolti, sono: incentivare il consumo di frutta e verdura tra i bambini compresi tra i sei e gli undici anni di età; offrire ai bambini più occasioni per conoscere prodotti naturali diversi in varietà e tipologia, per potersi orientare fra le continue pressioni della pubblicità e sviluppare una capacità di scelta consapevole; realizzare un più stretto rapporto tra produttore e consumatore, indirizzando i criteri di scelta e le singole azioni affinchè si affermi una consapevolezza nuova tra ‘chi produce’ e ‘chi consuma’. Tra le molteplici attività previste, la distribuzione gratuita e assistita di prodotti ortofrutticoli presso le scuole, in momenti diversi da quelli in cui si svolgono i pasti, costituendo essa stessa anche un momento di "formazione e informazione" autonomo. Previste anche visite alle aziende agricole, creazione di orti scolastici, attività pratiche con l’aiuto di dietologi e cuochi.

 

———————————————————–
Comunicazione pubblicitaria
Quest’anno regalate storie, idee…e qualche sogno.
Regalate un Natale tutto da leggere
La Città Vivibile
di Matteo Siena
L’odonomastica di Vieste dall’Era Antica ad Epoca contemporanea
——————————————————————————-
La Grande Implosione
di ninì delli Santi
nulla è impossibile a Vieste dove nulla è possibile
———————————————————————————
I libri sono in vendita nelle edicole e cartolibrerie di Vieste
per prenotazioni
info@ondaradio.info
—————————————————————–


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright