The news is by your side.

Verso le Regionali 2010/ Pd niente primarie. Un’assemblea deciderà

26

Riunione tra parlamentari e consiglieri regionali con D’Alema per sciogliere il nodo della candidatura alla Regione Puglia.

 

Il Pd della Puglia terrà una assemblea regionale tra il 23 e il 24 dicembre e sarà allora che dovrà decidere tra due strade: o sostenere alle prossime regionali il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, che si è già autocandidato nelle scorse settimane, o scegliere un’altro candidato. Sono escluse le primarie. È quello che è emerso poco fa nella riunione tra parlamentari pugliesi e consiglieri regionali con Massimo D’Alema convocati per sciogliere il difficile nodo della candidatura del centrosinistra nel 2010. A conclusione dell’incontro, D’Alema non ha voluto fare dichiarazioni.
BLASI – «Questa era una riunione informale, essendo questo non un organismo formalizzato statutariamente. Una riunione necessaria per sentire l’opinione di un gruppo dirigente importante del nostro partito: abbiamo deciso di andare nell’assemblea regionale del Pd dove determineremo la nostra decisione», dice il segretario regionale del Pd, Sergio Blasi, ricordando che l’assemblea regionale sarà convocata prima di Natale.
L’ASSEMBLEA – Sarà convocata prima di Natale – assicura Blasi – e nell’assemblea sarà decisa «la posizione del Pd rispetto alle elezioni regionali del prossimo marzo quindi anche rispetto alla candidatura in campo del presidente Vendola o opzioni diverse». «Sicuramente – ha proseguito Blasi – abbiamo valutato che sia da escludere l’idea di fare le primarie, perchè, a questo punto, ci sembrano uno strumento non utile a dirimere la questione in campo che è una opzione politica: se "dentro" l’esperienza che noi abbiamo fatto in questi cinque anni di governo o se ci sono altre opzioni in campo».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright