The news is by your side.

Vieste/ I primi passi di Mimì Spina Diana verso le elezioni. Costituito il movimento1

18

Dopo il lavorio “ai fianchi” finalizzato a erodere il consenso dell’elettorato nei confronti del sindaco di Vieste Ersilia Nobile, l’ex primo cittadino Mimì Spina Diana comincia a muovere i primi passi per la “discesa in campo” nella prossima tornata elettorale.

Una mossa che già si fiutava nell’aria da qualche tempo e che è stata formalmente completata in questi giorni, con il beneplacito dei quadri di partito che hanno accolto l’iniziativa con soddisfazione. Infatti, il senatore Francesco Amoruso, coordinatore regionale del Popolo della Libertà, ha incontrato a Roma, presso il Senato della Repubblica, una delegazione di Vieste del partito, autorizzando la costituzione del primo movimento Pdl in Puglia, in attuazione dell’articolo cinquanta dello Statuto Nazionale. Con una lettera del 3 Novembre 2009, inoltre, anche il Coordinamento provinciale ha espresso il suo assenso all’iniziativa. Pertanto si è costituito in Vieste il punto “Pdl — Movimento n. 1”, il primo circolo politico dal quale partire per la costruzione del consenso in vista delle prossime elezioni. Bisognerà aspettare tuttavia qualche giorno per l’approvazione definitiva del regolamento e per la ratifica del direttivo. Entrambe le operazioni dovrebbero essere concluse il prossimo dieci gennaio, giorno in cui i fondatori, alla presenza di autorevoli esponenti del partito, ne sigleranno formalmente le linee guida, ispirata alla “vicinanza” con l’elettorato per la discussione sui temi maggiormente incisivi per la comunità viestana. “Finalità del movimento—si legge nel comunicato diramato ieri – è la formazione politica e amministrativa di una nuova classe dirigente della città, attraverso incontri, conferenze e dibattiti rivolti al coinvolgimento e alla partecipazione di categorie, associazioni, gruppi politici interessati al risveglio delle coscienze e delle idealità migliori che non mancano nella nostra comunità”

Michele Iula
L’Attacco


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright