The news is by your side.

Agroalimentare/ Il distretto chiede sostegno alle banche

19

Il distretto agroalimentare pugliese, con sede a Foggia, chiede il sostegno delle banche.  «Le imprese sono quasi tutte indebitate –spiega – Giorgio Mercuri, presidente di Confcooperative – nella logica del cofinanziamento nessuna possiede i capitali per autofinanziarsi». Resta inoltre da definire «l’anomalia», come viene definita, con il distretto leccese: quello agroalimentare è l’unico in Puglia ad essere stato sdoppiato.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright