The news is by your side.

Promozione/ Disguido arbitrale non disputata Atletico Vieste – Rinascita Rutiglianese

21

Un disguido sugli orari delle gare da parte dell’A.I.A. che aveva programmato la gara Atletico Vieste- Rinascita Rutiglianese alle ore 18:00 invece che alle 14:00 come da comunicato ufficiale è stato il motivo del rinvio della gara che ora sarà recuperata a data da destinarsi. Un rinvio più gradito ai viestani (in emergenza) che agli ospiti venuti a Vieste un giorno prima ed intenzionati a portar via i tre punti.
Franco Cinque era riuscito ad assemblare una buona formazione mascherando le pesanti assenze di Melchionda e Ducange soprattutto ma anche quella di Luca Coda non ancora pronto.
L’A.I.A. erroneamente aveva designato la terna composta dal Sig. Giangregorio di Molfetta con i due assistenti alle ore 18:00 ma è stato un errore di battitura in quanto a Vieste non è possibile disputare gare ufficiali con la luce artificiali perché l’impianto non è a norma.
Questa volta un rinvio che è stato utile più al Vieste che ora ha più possibilità di recuperare la condizione di alcuni suoi giocatori, gli stessi risultati sono stati favorevoli ai garganici.
La Leonessa Altamura è stata battuta dalla Libertas Palese mentre più clamorosa la sconfitta del San Paolo Bari battuta dal Real Barletta, ora non resta che recuperare le forze e ripartire all’inseguimento del Canosa.

ATLETICO VIESTE: Bua, Augelli Paolo, Caiafa, Sollitto, Stellato, Gemma, Augelli Rocco, Silvestri, Gentile, Colella, Zoila. A disposizione: Barbone, Iannuzzo, Mastropasqua, Olivieri, Riontino, Pellegrino, Accarino. All. Franco Cinque
RINASCITA RUTIGLIANESE: Fiore, Mincuzzi, D’Ursi, Gentile, Vox, Barbati, Natrella, Barbato, Quercia, Ferorelli, Caputo.
ARBITRO: Giangregorio di Molfetta

                                             Michele Mascia


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright